Mettere una molletta al bordo della pentola: il trucco risolve un problema molto comune

186

Quando cuciniamo è necessario prestare attenzione a molte cose contemporaneamente. Un impegno non da poco considerando le mille variabili che si possono trovare in cucina.

I tempi di cottura vanno rispettati perfettamente al minuto, il livello della fiamma deve essere a una determinata altezza, così come la preparazione del cibo deve seguire una procedura particolare. Ci sono però alcuni trucchi che possono venirvi in aiuto, come questo della molletta.

In cucina si è un po’ come degli scienziati: tutto deve essere esattamente preparato un certo modo. Quando il cibo bolle in pentola, inoltre, è fondamentale controllare la situazione di tanto in tanto per non vedere l’acqua fuoriuscire da ogni lato, costringendovi poi a pulire tutto il fornello. Ma a questo annoso problema c’è una soluzione a cui non avresti mai pensato. Una molletta.

A volte degli oggetti che usiamo quotidianamente in altri ambiti possono essere molto utili anche in cucina. Prendete quindi una molletta dalla vostra lavanderia e attaccatela a bordo della pentola. Fate ovviamente attenzione al materiale, perché la plastica potrebbe danneggiarsi, andando a rovinare anche la vostra pentola e il piatto che state cuocendo.

Ma qual è la funzione della molletta attaccata alla pentola? Semplicemente terrà il coperchio sufficientemente alzato per evitare che l’acqua fuoriesca. Usando questa soluzione semplice ma efficace il coperchio rimarrà nella giusta posizione e potrete evitare di dover pulire tutto il fornello o le pareti dietro di esso.

Una soluzione simile potrebbe darla un cucchiaio di legno posato trasversalmente: il coperchio rimarrà inclinato facilitando la fuoriuscita del vapore.

Ovviamente queste tecniche sono solo palliative, dovrete comunque controllare di tanto in tanto il livello dell’acqua, la situazione del sugo e la cottura del cibo. Ma siamo sicuri che proverete a mettere una molletta a bordo della pentola, almeno per vedere se funziona.

Quali sono i vantaggi?

Primo fra tutti, il tuo piano cottura rimarrà splendente. Dimentica quindi di dover passare detergenti ogni volta che cucini anche solo un po’ di pasta. Inoltre, l’acqua bollirà prima! E invece di stare minuti e minuti ad aspettare, il processo sarà velocissimo! Inoltre, questo trucco eviterà anche che l’acqua bollente crei quegli schizzi che tanto temiamo. Quanto è fastidioso quando su tutto il muro vediamo quelle gocce d’acqua che fuoriescono dalla pentola? O peggio, quando quelle gocce arrivano sul nostro corpo bruciandoci? Ecco quindi il rimedio facile e veloce per evitare tutto ciò! Una molletta sul bordo della pentola e il gioco è fatto. Chi lo avrebbe mai detto!