Errori che facciamo quando asciughiamo i capelli: ecco i più pericolosi

Asciugare i capelli è un azione che compiamo quasi ogni giorno, può sembrare molto semplice, ma in realtà in modo involontario, si compiono alcuni errori che a lungo andare potrebbero danneggiare i vostri capelli e, inoltre, non verranno perfetti. Nell’articolo di aggi andremo a vedere insieme quali sono gli errori che spesso si fanno mentre ci si asciuga i capelli, così possiamo evitare di farli, o quanto meno ci proviamo. Gli errori che vi andremo ad illustrare sono molto comuni, quindi sicuramente qualcuno tra questo lo avrete fatto anche voi.

Asciugare i capelli evitando di fare alcuni errori

E’ molto importante prendersi cura dei propri capelli, non solo quando si lavano ma anche mentre li asciughiamo, proprio perché le temperature elevate del phon potrebbero rovinare i nostri capelli.

Quali sono gli errori più comuni che si fanno mentre ci si asciuga i capelli?

  • Utilizzare uno shampoo sbagliato: non tutte le donne sanno che lo shampoo può influenzare positivamente e negativamente sullo messa in piega, spesso si acquista il primo shampoo che ci capita sott’occhio. Ma è molto importante acquistare un shampoo che si adatti perfettamente ai nostri capelli, ad esempio, quello per i capelli grassi, per i capelli secchi e sfibrati, per i capelli colorati, per i capelli ricci e cosi via.
  • Non sciacquare bene i capelli: se non si sciacquano bene i capelli, possono rimanere dei residui di shampoo o di balsamo e i capelli non si asciugheranno bene.
  • Capelli molto bagnati: prima di asciugare i capelli ricordatevi di avvolgerli in un asciugamano morbido, in questo modo gran parte dell’acqua verrà già rimossa.
  • Spazzolare troppo i capelli: prima di asciugare ii capelli spazzolate bene i capelli partendo dalle radici, in questo modo andrete ad eliminare eventuali nodi che si formano e li danneggerete meno. Preferite un pettine a denti larghi per fare questa operazione.
  • Avvicinare troppo il phon ai capelli: il phon devono essere posizionato ad una distanza di 15 centimetri dalla vostra testa, altrimenti le alte temperature danneggeranno i vostri capelli. Anzi, quando potete, ad esempio in estate, sarebbe consigliato asciugare i capelli all’aria, senza utilizzare l’asciugacapelli.
  • Asciugare tutti i capelli insieme: sarebbe meglio asciugare i capelli a sezioni, ovvero separare prima i capelli in ciocche più piccole e poi asciugarle. Iniziate dalla nuca per poi arrivare alle punte. In questo modo i capelli si asciugheranno più in fretta e la piega reggerà di più.
  • Non applicare lo spray protettivo: prima di asciugare i capelli è molto importante applicare uno spray che vada a proteggere i capelli dal calore. Inoltre, questo spray, rende anche i capelli più lucenti e forti.
  • Utilizzare un asciugacapelli di bassa qualità: nemmeno l’asciugacapelli deve essere scelto a caso. Sarebbe meglio acquistare un asciugacapelli di buona qualità, magari quello con trattamento agli ioni.
  • Asciugare i capelli nel verso sbagliato: il flusso d’aria calda, deve andare sempre nella direzione della spazzolatura.
  • Non usare il beccuccio del phon: il beccuccio dovrebbe essere sempre utilizzato perché aiuta a regolare il flusso d’aria. Senza il beccuccio, non si mantiene il flusso d’aria concentrato e di conseguenza i vostri capelli avranno un effetto crespo.
  • Utilizzare la piastra sui capelli bagnati: andate ad utilizzare la piastra solo dopo aver asciugato completamente i capelli con il phon. Se le ciocche sono ancora umide o bagnate, si rischia di bruciare i capelli e di rovinarli.