Metti una saponetta sotto le lenzuola: ecco cosa accade

Non tutti sanno che mettendo una saponetta sotto le lenzuola gioverà alla nostra salute, in particolar modo, mettendo una saponetta sotto le lenzuola andremo a risolvere un sintomo che colpisce molte persone, e che non ci fa dormire bene, ovvero i crampi. I crampi, quando ci si stende possono accentuarsi e i conseguenza disturbano il nostro sonno. Nell’articolo di oggi andremo a vedere questo rimedio naturale che le nonne utilizzavano in tempi passati. E’ un trucchetto che usavano le nonne per far riposare le gambe durante la notte. Lo stress a cui siamo sottoposti ogni giorno, la vita frenetica, possono danneggiare il nostro sonno. Se soffrite di crampi notturni continuate a leggere l’articolo, vi proponiamo un rimedio naturale, economico e sicuro per la salute, ma molto funzionale.

Crampi notturni, ecco cosa sono

I crampi notturni sono degli spasmi ai muscoli delle articolazioni inferiori che si hanno durante la notte e che durano da una frazione di secondi a qualche minuto. Le cause possono essere diverse e vanno dall’aver fatto uno sforzo eccessivo durante il giorno, all’essere stati molto in piedi oppure per disidratazione e mancanza di sali minerali. Durante l’estate la situazione può peggiorare a causa del caldo. Occorre allora bere di più e mangiare alimenti che contengono sali minerali, vitamine e potassio.

Ecco cosa succede mettendo una saponetta sotto le lenzuola

Mettere una saponetta sotto le lenzuola comporta molti benefici e questa è una tradizione che si tramanda da diverso tempo.

Chi soffre di crampi notturni si sveglia durante la notte con un dolore lancinante al polpaccio accompagnato da tensione del muscolo.

Mettendo una saponetta nel letto si è notato che questi disturbi molto spesso spariscono. Probabilmente ciò è dovuto alla presenza degli oli essenziali contenuti dalla saponetta che vengono assorbiti dal nostro corpo.

Saponetta al sapone di Marsiglia

Mettere una saponetta di sapone di Marsiglia nel letto, proprio dove sono i nostri piedi magari avvolta in un panno di cotone. Il sapone di Marsiglia tra le varie proprietà terapeutiche è un antinfiammatorio. Lasciandolo accanto ai nostri piedi, grazie al calore presente sotto le lenzuola, le sue proprietà verranno assorbite dal nostro corpo.

Saponetta alla lavanda

L’olio essenziale di lavanda viene utilizzato da secoli per le sue proprietà antisettiche, ottimo per i dolori mestruali e la cistite. Ad essa sono attribuite interessanti proprietà antinfiammatorie. E’ un ottimo rimedio contro insonnia e agitazione.