Rimedio naturale per l’obesità: tre cibi da mangiare assolutamente

Oltre quattro italiani su dieci hanno un problema di peso: il 32% della popolazione adulta risulta essere in sovrappeso e l’11% obeso. Sono questi i dati che sono emersi dal recente rapporto sullo Stato Sanitario del Paese, presentato di recente al Ministero della Salute.
Un fenomeno che non risparmia neppure l’infanzia, infatti, 1 bambino su 3 ha un peso superiore alle soglie raccomandate per l’età di appartenenza.

Si tende ad ingrassare non sono per la tipologia di alimenti che si consuma durante la giornata, ma principalmente per un quantitativo di calorie superiore al fabbisogno giornaliero, un’altra causa dell’obesità è sicuramente la mancanza di attività fisica, infatti, molti o perché si annoiano, o per mancanza di tempo, scelgono di non praticare alcuna attività.

L’obesità si può curare?

La risposta è si, l’obesità può essere determinata da vari fattori, ma a meno che non si tratti di obesità scaturita da patologie, genetica, alterazioni ormonali, curarla è possibile. Ovviamente la prima cosa da fare è seguire una corretta alimentazione, che preveda il consumo di proteine, come carne pesce, carne bianca, legumi, ortaggi, frutta, ma soprattutto bisogna fare attenzione al quantitativo di calorie che si introducono nel corpo. Infatti, non è sufficiente mangiare sano, bisogna anche mangiare le giuste porzioni e non esagerare con alcuni alimenti. Il tutto, ovviamente, accompagnato da un minimo di attività fisica. Dunque, ‘buon cibo e movimento sono un toccasana per la salute del corpo e della mente.

In caso di obesità e sovrappeso, ogni dieta, studiata con lo specialista dietologo o nutrizionista, non deve essere finalizzata al raggiungimento del peso ideale ma ad ottenere una riduzione almeno del 10% dei chili in eccesso, soglia stimata utile per il miglioramento delle condizioni di salute.

In assenza di alterazioni metaboliche non sono necessarie esclusioni di particolari alimenti, ma è sufficiente seguire delle regole di sana e corretta alimentazione, prestando attenzione alla quantità dei cibi e all’utilizzo di strategie per evitarne gli eccessi.

Ecco qualche consiglio per non ingrassare

  • Pianificare i pasti prestando attenzione a non fare intervalli troppo lunghi tra l’uno e l’altro.
  • Non saltare i pasti e gli spuntini di metà giornata.
  • Non lasciare cibo in vista, specie quello ad alto rischio di tentazione.
  • Tenere porzioni di verdura già pulita in frigorifero per i momenti più critici.
  • Fare porzioni piccole e servirsi di cibo solo una volta.
  • Mangiare lentamente: bocconi piccoli e masticati a lungo.
  • Evitare di acquistare cibi già pronti o precotti (ad alto contenuto di grassi) e prodotti in maxi confezioni, quali biscotti, bibite, snack dolci e salati.
  • Non affidarsi alle diete di moda o al fai da te ma farsi seguire da un medico esperto.
  • Pesarsi una volta alla settimana.
  • Non dimenticare di fare ogni giorno almeno 30 minuti di attività motoria.

Rimedio naturale per l’obesità: tre cibi da mangiare assolutamente

Ci teniamo a specificare che non esistono alimenti miracolosi, nessuno degli seguenti cibi che andremo a consigliare determina una perdita di peso magica, sono solo degli alimenti che, inseriti in una sana alimentazione, possono aiutare a contrastare l’aumento di peso, ma non vi faranno dimagrire improvvisamente, quindi non esagerate con il loro consumo e non aspettatevi dei risultati drastici in poco tempo, ma integrateli nella vostra dieta, nelle giuste porzioni e praticate attività fisica.

  1. VERDURE CRUDE: le verdure crude e in particolare il sedano, i cetrioli e le carote hanno praticamente 0 calorie, soddisfano il desiderio di masticare e possono essere consumate come sani snack tra un pasto e l’altro, inoltre sono molto sazianti, apportano nutrienti e acqua.
  2. PEPERONCINO: il peperoncino contiene una sostanza insapore, la capsaicina, che sembra in grado di frenare l’appetito e accelerare il metabolismo. Aggiungendolo ai cibi si tenderà a mangiare meno. Inoltre, il peperoncino fa bene alle arterie, alla circolazione e all’apparato cardiaco.
  3. THE VERDE: la catechina, un principio attivo del tè verde, è immediatamente assimilabile dall’organismo e aiuta il fisico a depurarsi e a perdere liquidi in eccesso. Cercate di consumarlo ogni giorno, ovviamente senza aggiungere lo zucchero.