Lo sciroppo d’acero fa ingrassare? La risposta dell’esperto

45

Lo sciroppo d’acero è un liquido zuccherino che si ottiene andando a bollire la linfa dell’acero da zucchero. È considerato come il terzo dolcificante naturale migliore. Non è molto calorico, rispetto ad altri dolcificanti, apporta circa 250 Kcal per 100 grammi di prodotto. Considerato che ne basta veramente poco per dolcificare le calorie apportate sono poche.

Si tratta di un prodotto molto ricco di sali minerali. Lo sciroppo d’acero è molto noto per le sue proprietà depurative, ma anche energizzanti.

Lo sciroppo d’acero è un ingrediente tipico del Nord America, ma oggigiorno si trova molto facilmente anche nel nostro Paese.

Siccome è un prodotto molto zuccherino, una delle domande più frequenti è se questo prodotto fa ingrassare o meno. In questo articolo proveremo a risolvere questo dilemma.

Lo sciroppo d’acero fa ingrassare?

Abbiamo già accennato quante calorie apporta lo sciroppo d’acero. Nonostante queste calorie apportare siano inferiori rispetto a quelle apportate dallo zucchero, non dobbiamo cadere in inganno. Si tratta pur sempre di un prodotto ricco di zuccheri, per questo motivo il nostro consiglio è quello di utilizzarlo con molta parsimonia, non esagerare sarà sufficiente a non farci ingrassare.

Dunque caso opposto, se consumato in elevate quantità, ma soprattutto con elevata frequenza, lo sciroppo d’acero determinerà un aumento di peso, dato il quantitativo elevato di zuccheri semplici e carboidrati. Quindi meglio non esagerare.

Proprietà e benefici dello sciroppo d’acero

Lo sciroppo d’acero, nonostante sia abbastanza calorico, è ricco di proprietà e contiene sostanze benefiche molto utili per il nostro organismo. I nutrienti maggiormente presenti sono i sali minerali e tra questi quelli più abbondanti sono il potassio, il calcio e il ferro, ma oltre ai sali minerali sono presenti anche le vitamine e l’acido malico.

Dunque, si tratta quindi di un prodotto remineralizzante ed energizzante, ma allo stesso tempo anche depurativo e drenante. Ottimo prodotto per assicurarsi un pieno di antiossidanti. Gli antiossidanti aiutano a prevenire e combattere l’invecchiamento cellulare e apportano numerosi benefici anche alla pelle.

Lo sciroppo d’acero favorisce il corretto funzionamento del sistema digerente e intestinale, inoltre, esso riattiva la termogenesi dei grassi. E’ un prodotto naturale, anche apprezzato per il suo indice glicemico medio, inferiore a quello di altri dolcificanti quindi può essere utilizzato, senza particolari problematiche. Dunque volendo riassumere in modo più schematiche le proprietà dello sciroppo d’acero potremmo dire che é:

• ricco di sali minerali e vitamine;
• antiossidante;
• depurativo;
• drenante;
• energizzante;
• poco calorico;
• indice glicemico medio.

Tra i suoi benefici quello sicuramente più ovvio è che può essere utilizzato come un vero e proprio integratore di sali mineralivitamine e antiossidanti, ad esempio lo si può utilizzare dopo un allenamento intenso o comunque situazioni abbastanza stressanti.

Chi è a dieta può utilizzarlo in minime quantità per sfruttare la sua capacità drenante e favorire cosi l’eliminazione dei liquidi e delle tossine in eccesso.

Le sue doti depurative, ma anche lenitive e riequilibranti sul sistema gastrointestinale, lo rendono un ottimo rimedio naturale contro la colite, la gastrite e la stitichezza.

Usi dello sciroppo d’acero

Si può utilizzare lo sciroppo d’acero:

• come alternativa più naturale allo zucchero semolato, più calorico e con meno benefici;
• come integratore di vitamine e sali minerali;
• come dolcificante quando si è a dieta;
• come drenante;
• come prevenzione e cura contro colite, gastrite e stitichezza.