Immobile, re dei gol: Higuain nel mirino?

125
Lazio Immobile
Lazio Immobile

Il girone di andata del campionato di Serie A è oramai alle nostre spalle, e ci ha lasciato alcuni dati e statistiche particolarmente interessanti. Il titolo virtuale di campione d’inverno, manco a dirlo, ancora una volta è stato conquistato dalla Juventus, che però deve guardarsi le spalle dall’ Inter e dalla sorprendente Lazio di Simone Inzaghi. I biancocelesti, che hanno anche strappato la Supercoppa Italiana ai piemontesi, sono emersi come la grande rivelazione di questa stagione. E sugli scudi non può che esserci l’attaccante dalle mille risorse, il re dei gol che sta provando a mettere nel mirino un incredibile record. Ciro Immobile sta segnando gol a grappoli, e non è impensabile che possa superare il primato di Gonzalo Higuain.

Lazio Immobile
Lazio Immobile

Durante la stagione 2015-2016, la sua ultima al Napoli, Higuain mise a segno ben 36 marcature, stracciando il record di Nordahl (35 gol) che resisteva da ben 66 anni. Sembrava impossibile che qualcuno potesse minacciare quel primato in breve tempo, ma Ciro Immobile potrebbe farcela davvero: il centravanti della Lazio, nelle 18 presenze fin qui collezionate (la squadra biancoceleste deve infatti ancora recuperare una gara con l’Hellas Verona), ha già messo a segno 20 marcature. Attualmente in testa anche per il premio della Scarpa d’Oro, le statistiche per ora gli danno ragione: se dovesse continuare a segnare con questa costanza, in proiezione Immobile potrebbe chiudere il campionato con oltre 40 gol.