Atalanta – Valencia, le formazioni di Champions

179
Atalanta Gomez

Dopo la ventiquattresima giornata del campionato di Serie A, è oramai giunto il tempo di rituffarsi nella Champions League, la massima competizione continentale. Proprio in questo infrasettimanale, infatti, avranno inizio le sfide di andata degli ottavi di finale del torneo, e delle tre squadre italiane ancora rimaste in corsa per la Coppa dalle Grandi Orecchie, ad aprire le danze sarà l’ Atalanta. I bergamaschi hanno completato una rimonta straordinaria nel loro girone, e adesso sognano addirittura di spingersi oltre: per gli ottavi di finale, l’avversario sarà il Valencia, certamente quello più abbordabile rispetto alle altre opzioni disponibili.

Atalanta GomezL’ Atalanta è reduce dall’ottima vittoria di campionato contro la Roma, e approccia quindi a questo ottavo con grande fiducia. Gasperini, che oltretutto spera di far bella figura presso lo storico Giuseppe Meazza di San Siro, può disporre dei ranghi praticamente completi. Probabilmente il tecnico nerazzurro scioglierà gli ultimi dubbi soltanto poche ore prima dell’inizio della sfida, ma è plausibile che nel tridente offensivo trovino spazio dall’inizio Gomez e Ilicic, con Pasalic a supporto: solo panchina per Zapata. Per gli spagnoli, invece, non ci sarà il neoacquisto Florenzi: l’ex capitano giallorosso è stato colpito dalla varicella. Oltre al terzino azzurro, Celades non potrà contare su Cillessen, Piccini, Garay, Gabriel Paulista, Coquelin e Rodrigo: piena emergenza quindi in casa Valencia.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Ilicic, Gomez. Allenatore: Gasperini.

VALENCIA (4-4-2): Doménech; Wass, Diakhaby, Mangala, Gayà; Ferran, Parejo, Kondogbia, Soler; Maxi Gomez, Guedes. Allenatore: Celades.