Lukaku nella top 11 di sempre del Belgio secondo HLN

380
Romelu Lukaku Belgio Inter

Il suo arrivo a Milano nella scorsa estate, al pari di quello di Christian Eriksen durante la finestra invernale, ha fatto palpitare il cuore dei tifosi dell’ Inter, che da anni erano costretti ad assistere a delusioni su delusioni. Romelu Lukaku, nuovo bomber della squadra nerazzurra, in pochi mesi ha già conquistato tutti. D’altronde, i numeri parlano per lui: su 35 presenze complessive, il gigantesco attaccante belga ha già confezionato 23 marcature, oltre a diversi assist e a prestazioni sempre molto convincenti.

Romelu Lukaku Belgio InterProprio in questi giorni, “Big Rom”, come affettuosamente ribattezzato dai tifosi dell’ Inter, si è guadagnato un altro importante attestato di stima: quello della nota rivista belga HLN, ossia l’Het Laatste Nieuws, che per gioco, in questi giorni di quarantena forzata, ha voluto stilare la formazione del Belgio più forte di tutti i tempi. Fra i tanti giocatori noti inseriti da Ronsse e Nuyes, i due giornalisti chiamati in causa, figurano anche diversi campioni contemporanei. E, fra questi, non poteva mancare proprio Lukaku, le cui statistiche sono considerate schiaccianti. Se, però, nella rosa di Nuyens figura tra i titolari, in quella di Ronsse il suo nome compare solo in panchina. Di seguito, ecco le formazioni:

BELGIO TOP 11 (NUYENS): Preud’homme; Gerets, Kompany, Albert, Vertonghen; Ceulemans, van Moer, de Bruyne, Hazard; van Himst, Lukaku. Allenatore: Thys.

BELGIO TOP 11 (RONSSE): Preud’homme; Gerets, Kompany, Albert, Thissen; de Bruyne, van Moer, Witsel, Hazard; Ceulemans, van Himst. Allenatore: Goethals.