Juventus – Lazio, le probabili formazioni del big match

232
Juventus Dybala

La serata dell’Allianz Stadium probabilmente non sarà più valevole per lo Scudetto per la formazione biancoceleste, ma potrebbe comunque rivelarsi determinante per le ambizioni della Juventus. Sia i padroni di casa che gli sfidanti della Lazio sono reduci da un conclamato momento di crisi: i biancocelesti, che prima del lockdown sembravano davvero in grado di strappare il tricolore dalla casacca bianconera, sono crollati alla ripresa del campionato del post-coronavirus. La Vecchia Signora nelle ultime tre uscite è invece stata l’ombra di se stessa, collezionando appena 2 punti e permettendo a Inter e Atalanta di riaprire incredibilmente la corsa Scudetto.

Juventus DybalaSi tratta di un match quindi importantissimo per l’assegnazione del titolo, che entrambe le squadre affrontano con numerose defezioni di lusso: falcidiati da infortuni, squalifiche e condizioni fisiche precarie, Sarri e Inzaghi dovranno mettere insieme due formazioni praticamente obbligate. La Juventus deve rinunciare allo squalificato Bernardeschi, oltre ad alcuni lungodegenti come De Sciglio e Khedira. Forfait anche per Demiral e Chiellini, quest’ultimo uscito alla fine del primo tempo contro il Sassuolo, e in generale autore di una prova preoccupante. Sarri allora rispolvera Douglas Costa dal primo minuto, mentre sulla fascia destra fa ritorno Cuadrado dopo il turno di squalifica. Danilo, Higuain e Matuidi dovrebbero tornare in panchina.

Per Simone Inzaghi piove sul bagnato: il tecnico biancoceleste, oltre allo squalificato Patric, deve infatti rinunciare anche a Marusic, Correa, Lulic, Lucas Leiva e Radu. Milinkovic-Savic stringe quindi i denti, in una mediana completata da Parolo e Luis Alberto. Sulla sinistra, Jony favorito nel ballottaggio con Lukaku. In avanti ovviamente fiducia alla coppia composta da Caicedo e dal grande ex della sfida, il capocannoniere Ciro Immobile.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Luiz Felipe; Lazzari, Milinkovic-Savic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Immobile, Caicedo. Allenatore: S. Inzaghi.