Europa League, ecco tutti i sorteggi delle italiane

Europa League

Dopo i sorteggi della Champions League, sono dunque stati resi noti anche i vari accoppiamenti dell’Europa League, in un’edizione che, dopo la qualificazione al fotofinish del Milan, vedrà impegnate tre squadre italiane. Le urne non sono state particolarmente benevole per le compagini nostrane, alle prese con alcune sfide certamente non banali.

Europa LeagueIl compito più agevole sembrerebbe essere stato riservato alla Roma. Il club capitolino, testa di serie di questa Europa League, è stato infatti sorteggiato con Young Boys, Cluj e CSKA Sofia. Impegni, sulla carta, tutti più che abbordabili per i giallorossi. Più ostica la sfida cui andrà incontro il Napoli, peraltro in apprensione per via della situazione relativa al covid. I partenopei nel proprio gruppo hanno pescato la Real Sociedad, una delle maggiori insidie fra quelle inserite in seconda fascia. Anche l’AZ sarà cliente non propriamente comodo. Il girone H in cui è finito il Milan, invece, emerge fin da subito come quello più difficile dell’intera competizione. I rossoneri, che erano in terza fascia, sono stati infatti sorteggiati insieme al Celtic, allo Sparta Praga e ai francesi del Lille.

Gruppo A:
Roma (ITA), Young Boys (SVI), CFR Cluj (ROM), CSKA-Sofia (BUL)

Gruppo B:
Arsenal (ING), Rapid Vienna (AUT), Molde (NOR), Dundalk (IRL)

Gruppo C:
Bayer Leverkusen (GER), Slavia Praga (CZE), Hapoel Beer-Sheva (ISR), Nizza (FRA)

Gruppo D:
Benfica (POR), Standard Liegi (BEL), Rangers (SCO), Lech Poznan (POL)

Gruppo E:
PSV (OLA), PAOK (GRE), Granada (SPA), Omonoia (CYP)

Gruppo F:
Napoli (ITA), Real Sociedad (SPA), AZ (OLA), Rijeka (CRO)

Gruppo G:
Braga (POR), Leicester (ING), AEK Atene (GRE), Zorya Luhansk (UCR)

Gruppo H:
Celtic (SCO), Sparta Praga (CZE), Milan (ITA), Lille (FRA)

Gruppo I:
Villarreal (SPA), Qarabag (AZE), Maccabi Tel-Aviv (ISR), Sivasspor (TUR)

Gruppo J:
Tottenham (ING), Ludogorets (BUL), LASK (AUT), Royal Antwerp (BEL)

Gruppo K:
CSKA Mosca (RUS), Dinamo Zagabria (CRO), Feyenoord (OLA), Wolfsberg (AUT)

Gruppo L:
Gent (BEL), Stella Rossa (SER), Hoffenheim (GER), Slovan Liberec (SVK)