Italia – Olanda, le probabili formazioni di Nations League

85
Italia Giorgio Chiellini Juventus

Mancano oramai appena poche ore al fischio d’inizio del quarto match del girone di Nations League, che potrebbe essere decisivo per l’ Italia per il prosieguo del torneo. Gli Azzurri ospitano la temibile Olanda di De Boer, già sconfitta all’andata con un gol di scarto grazie anche ad una prestazione convincente. Si tratta anche dell’ultima sfida prima del ritorno a pieno regime dei campionati, comunque già fortemente provati a causa della crescente emergenza covid.

Italia Giorgio Chiellini JuventusPer l’occasione, Roberto Mancini dovrebbe gettare nella mischia le risorse che non sono state impiegate durante la gara contro la Polonia. In questo senso, le aspettative più alte ricadono sulla Scarpa d’Oro Ciro Immobile, che sarà regolarmente schierato al centro del reparto avanzato. La punta della Lazio avrà un compito non semplice, dal momento che si troverà ad affrontare due colossi come de Vrij e van Dijk. A centrocampo Sensi scalpita, e si gioca le sue possibilità con il trio preferito dal CT azzurro. In difesa dovrebbe far ritorno capitan Chiellini, che insieme a Bonucci cercherà di arginare l’offensiva di Depay e compagni.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Sensi; Chiesa, Immobile, Pellegrini. Allenatore: Roberto Mancini.

OLANDA (4-3-3): Krul; Hateboer, de Vrij, van Dijk, Veltman; Wijnaldum, de Jong, van de Beek; Berghuis, Depay, Babel. Allenatore: Frank De Boer.