Premier League: uovo di Pasqua pieno di emozioni – VIDEO

Guardiola e Mourinho - Getty images
L'allievo Guardiola ha staccato - e di molto - il maestro Mourinho in classifica - Getty Images

La Premier League, nelle giornate di festa, dà il meglio di sé. Tre giorni da brivido in un campionato incertissimo se togliamo il primato…

L’Inghilterra non è solo boxing day… ma anche easter football. Nel campionato più bello del mondo, infatti, ci sarà una tre giorni mica male, partendo da un sabato sicuramente scoppiettante. Quattro gare oggi per dare agli appassionati un momento di svago e relax, nonché distrazioni dalle notizie covid, senza dubbio migliori rispetto alle nostre.

Quattro gare, partendo da Chelsea-Wba, con i padroni di casa che vorranno difendere il quarto posto e ottenere un’altra vittoria. La squadra di Tuchel ha dimostrato di essere in forma, non prende gol da 418 minuti e sta maturando proprio nel momento finale della stagione. La cura del tecnico tedesco ha dato i suoi frutti, ci sarà da capire quale sarà l’undici iniziale visto il via vai dovuto agli impegni delle nazionali.

https://twitter.com/premierleague/status/1377938961268678657

Il Leeds di Bielsa vorrà la posta piena contro il Shieffield ultimo e ormai condannato alla retrocessione, ma il meglio arriverà alle 18.30 e alle 21. Leicester-Manchester City sarà partita per cuori duri, gli ospiti di Pep Guardiola hanno un vantaggio considerevole rispetto ai cugini in testa. i padroni di casa, invece, sono terzi e vorranno confermarsi per un piazzamento Champions che avrebbe quasi del clamoroso.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Clamoroso Aguero: potrebbe rimanere in Inghilterra

Alle 21 Arsenal-Liverpool sarà una gara fra team all’ultima spiaggia. La Premier League non ha sorriso troppo ad entrambe. L’Arsenal è un fritto misto, il Liverpool si è crogiolato troppo nel perdere punti per strada e non può più fallire.

Domenica e lunedì, uova di Pasqua al campionato

Paul Pogba 2maglia Manchester - Getty images
Pogba decisivo in EL: lo sarà anche in Premier League ? – Getty images

Altre gare tra domani e dopodomani, non ci sono pranzi e cene da rispettare. La Premier frulla tutto, il campionato della League porta sempre elementi di spunto. Tra le gare della domenica sicuramente quella che sarà maggiormente osservata sarà quella dello United. All’Old Traffortd arriverà il Brighton, ci sarà curiosità e attesa per la gara di Bruno Fernandes, in testa alla classifica dei cannonieri insieme ad Harry Kane.

Il bomber inglese giocherà con il suo Tottenham contro il Newcastle, sarà una trasferta particolare per il gruppo di Josè Mourinho contro un avversario che deve mantenere la categoria. Altre gare della domenica saranno Southampton-Burnley e Aston Villa-Fulham, un po’ di rischio per tutte guardando le rispettive classifiche.

La sfida nella sfida, in pratica, in una Premier League dove si segna tutto sommato anche poco, paradossalmente l’epoca post covid ha chiuso per bene le difese. Questione, quindi, da risolvere per lo spettacolo.

Lo sanno bene anche le squadre che si affronteranno lunedì. Wolverhampton-West Ham è una sfida particolare, ma ancor di più lo sarà Everton-Crystal Palace. Il gruppo di Carlo Ancelotti vorrà una qualificazione in Europa ma ha bisogno di vittorie e prestazioni convincenti. Per ora ha convinto poco rispetto alla rosa che ha.