Per quale squadra tifano i Måneskin? Nella band c’è un derby

Maneskin Eurovision 2021
Maneskin all'Eurovision 2021 (fonte foto Getty Images)

Per quale squadra tifano i membri dei Maneskin, la band romana che ha vinto il Festival di Sanremo 2021 con il brano Zitti e buoni?

I Maneskin stanno non stanno Zitti e buoni, nemmeno quando si parla di calcio. La band rivelazione di X Factor 2017, capace di conquistare la vittoria a Sanremo nel 2021 e di arrivare sul palco dell’Eurovision Song Contest, è ormai tra i gruppi di punta della musica italiana. Non di sole note vivono però. Amano anche lo sport. E il calcio. Romani doc, si sono conosciuti tra i banchi di scuola e non hanno mai rinnegato le proprie passioni.

Ma per quale squadra tifano Damiano David e i suoi compagni? La risposta è scontata e banale, non fosse per un piccolo dettaglio: al loro interno c’è un vero e proprio derby viscerale. Scopriamo insieme tutti i segreti sulla passione calcistica dei Maneskin.

Leggi anche -> Finale Coppa Italia: tutti i cantanti che hanno interpretato l’inno di Mameli

Calcio: i Maneskin si dividono tra Roma e Lazio

Maneskin vittoria Sanremo
I Maneskin a Sanremo (fonte foto Getty Images)

Scopriamo subito le carte. Di calcio si interessano soprattutto due membri all’interno della band: il chitarrista Thomas Raggi, laziale convinto, e il frontman Damiano David, il cui cuore è giallo e rosso. Non a caso, anche all’indomani della sconfitta a X Factor, nell’edizione vinta da Lorenzo Licitra, il cantante ebbe ad affermare in un’intervista a la Repubblica: “Come la Roma. Siamo i più forti, ma arriviamo sempre secondi“.

Potrebbe interessarti -> Roma Lazio, derby in campo e in garage: le super auto dei calciatori

Classe 1999, Damiano è in effetti riuscito già a vedere una Roma scudettata. Ma aveva poco più di due anni: difficile possa avere qualche ricordo di quello storico terzo tricolore giallorosso. Nonostante la mancanza di trionfi calcistici consapevoli, la sua passione non si è mai affievolita, al punto da arrivare a dichiarare di aver provato una grandissima emozione sentendo risuonare la loro Zitti e buoni all’Olimpico nel pre partita di Roma-Genoa, all’indomani della vittoria a Sanremo.

In un’intervista a Calciomercato.com il cantante ha svelato di aver ereditato la passione per il calcio dal padre, grande tifoso giallorosso. Una passione viscerale che lo ha portato a guardare gli highlights della partita con la Fiorentina anche nel dietro le quinte del Festival. Ma qual è il suo giocatore preferito? Ovviamente un posto speciale lo occupa nel suo cuore Francesco Totti, come in quello di ogni tifoso della Lupa. A sorpresa, però, c’è un talento dell’attuale rosa che lo fa letteralmente impazzire: Gonzalo Villar.