Milan, la nuova proprietà fa sul serio: arrivo a zero dalla Premier League

Calciomercato Milan, i rossoneri stanno per passare ad un nuovo proprietario che intende costruire una grandissima squadra in vista della prossima stagione. Si prepara l’arrivo di un big direttamente dalla Premier League a parametro zero

Mentre la squadra di Stefano Pioli si concentra in queste ultime partite di campionato che potrebbero vale il titolo che in città manca esattamente da undici anni, si pensa già al futuro della squadra. Mohammed Mahfoodh Al Ardhi, un uomo d’affari dell’Oman ed ex capo militare che punta all’acquisto della società. Nel frattempo si pensa al mercato e a possibili nuovi arrivi direttamente dal campionato inglese e soprattutto gratis

Milan
Paolo Maldini ©Lapresse

Milan, adesso si punta in grande: big in arrivo dalla Premier

Ancora sei giornata di campionato e poi si conoscerà il nome della squadra che vincerà il titolo della Serie A. Il ‘Diavolo’ spera in un passo falso da parte dei cugini dell’Inter che hanno una partita in più rispetto a loro. In questo momento i rossoneri si trovano al primo posto in classifica con due punti di vantaggio. In attesa di capire come si risolverà questa stagione, il club sta già pensando al futuro visto che sono in arrivo delle grandissime novità. Come riportato in precedenza soprattutto dal punto di vista del club visto che potrebbe nuovamente parlare estero. Questa volta, però, dall’Oman dove il ricco imprenditore è pronto ad investire ed essere il nuovo proprietario. Lo ha fatto capire in più di una occasione, specialmente con un tweet di complimenti e di buona Pasqua rivolto al Milan e ai suoi tifosi dopo la vittoria contro il Genoa. Si pensa inevitabilmente al calciomercato e ad un possibile nuovo acquisto che potrebbe far impazzire i supporters. Pronto ad arrivare dalla Premier League, a parametro zero, il calciatore potrebbe essere l’elemento in più che farebbe alzare notevolmente il livello tecnico e tattico del team.

Milan, occhi su Lingard: pronto ad arrivare gratis in Italia

Jesse Lingard © LaPresse

Stiamo parlando di Jesse Lingard che, alla fine di questa stagione, lascerà il Manchester United. Il suo contratto, in scadenza il 30 giugno di quest’anno, non verrà rinnovato. Si prospettava un bel futuro calcistico per il talento della Nazionale inglese, ma un po’ per infortuni e per sfortuna non è riuscito ad esprimere il suo talento. Potrebbe farlo in Italia, alla soglia dei 30 anni, con il Milan che lo punta come possibile nuovo rinforzo con l’approvazione del tecnico e della stessa dirigenza.