Inter, saltato Giroud: si punterà su Cavani?

242
Inter

Mentre si avvicina la data fatidica per capire se il campionato di Serie A potrà riprendere o meno, a tenere banco continuano ad essere le vicende di calciomercato. L’ Inter è una delle società più attive del momento: i nerazzurri stanno infatti cercando di definire l’acquisto di Tonali con il Brescia, nella speranza di regalare ad Antonio Conte un nuovo colpo a centrocampo, peraltro giovane e italiano. Ma i riflettori sono puntati soprattutto sul reparto avanzato: l’ Inter non vuole abbassare le pretese economiche su Lautaro Martinez, richiedendo al Barcellona un esborso economico non indifferente.

InterIntanto si sono complicate alcune trattative che Marotta aveva cercato di costruire nei mesi scorsi: basti pensare che Giroud, da tempo individuato come il perfetto vice-Lukaku, soltanto ieri ha rinnovato il proprio contratto con il Chelsea fino al 2021. Anche Mertens, sul quale peraltro era trapelato un cauto ottimismo in casa Inter, è in procinto di prolungare la propria storia con il Napoli. Per due parametri zero che saltano, però, un altro potrebbe arrivare.

Il legame tra il Paris Saint Germain ed Edinson Cavani scadrà durante questa estate, e l’attaccante uruguayano, in caso di conferma di Mauro Icardi a Parigi, verrebbe tagliato definitivamente fuori dal progetto del club transalpino. Pur avendo già compiuto 33 anni, si tratta di un attaccante completo, che conosce già il campionato italiano (visti i trascorsi tra Palermo e Napoli) e dalla vena molto prolifica: in carriera ha messo a segno oltre 400 reti complessive, e, con 200 sigilli totali, è il miglior marcatore della storia del PSG. L’ Inter proverà il colpo a effetto?