Muriel e Toloi lanciano l’ Atalanta, Inter costretta a vincere

199
Inter

Il trentunesimo turno del campionato di Serie A è proseguito con i match del mercoledì sera, con i riflettori puntati soprattutto su Bergamo. I padroni di casa, inarrestabili dalla ripresa del post-coronavirus, hanno lanciato l’assalto definitivo al terzo posto della classifica: con una grande vittoria ottenuta nel secondo tempo ai danni della Sampdoria, l’ Atalanta di Toloi e Muriel è riuscita a portare a casa i tre punti, e a scavalcare momentaneamente l’ Inter in classifica. La Dea, che nella prossima giornata affronterà la capolista Juventus, si accomoda quindi sul podio in attesa che la squadra di Conte affronti il Verona, e cementifica ulteriormente la posizione che le garantirà l’accesso alla fase diretta anche della prossima Champions League.

InterInter inguaiata dunque, e costretta a superare la squadra veronese domani per riappropriarsi del terzo posto in classifica. I nerazzurri, reduci dal brutto KO di Bologna, sono chiamati a lanciare un segnare al campionato. Atalanta che invece vola sulle ali dell’entusiasmo, e che colleziona la nona vittoria consecutiva: un ritmo da Scudetto, che potrebbe far ben sperare per la squadra di Gasperini anche in ottica Champions. Tra le altre gare, da segnalare i successi di Napoli e Roma, che infiammano ulteriormente la corsa all’Europa League.