Milan, è buona la prima: Ibra e Calha stendono lo Shamrock

95
Milan

In lingua irlandese “Shamrock” significa “giovane trifoglio”, ed è curioso che a stendere la formazione britannica ci abbia pensato un vecchio leone. Il primo gol stagionale del Milan viene firmato da Zlatan Ibrahimovic, 39 primavere a ottobre, ed è pesantissimo: consente ai rossoneri di proseguire l’avventura nei preliminari di Europa League, e di inaugurare la stagione con una vittoria oltre che con un’ottima iniezione di fiducia. Troppo grande il divario tecnico fra le due compagini, nonostante alcune amnesie difensive provochino qualche grattacapo di troppo a Gigio Donnarumma. Lo 0 – 2 finale, rimpolpato dal raddoppio di Calhanoglu, permetterà alla squadra di Pioli di affrontare i norvegesi del Bodoe nel terzo turno.

MilanSe, come detto, la differenza tecnica tra Milan e Shamrock è palese, la migliore condizione atletica degli irlandesi (il cui campionato ha già superato il giro di boa) rende la vita non semplice ai giocatori rossoneri. La prima occasione è proprio per i britannici: un errore di Kessie propizia la ripartenza di Burke, ma la conclusione di Greene trova l’ottima opposizione di Donnarumma. Il Diavolo si rianima e decide che è meglio recidere la baldanza irlandese, per non rischiare di farsi male: Ibrahimovic riceve palla da Calhanoglu, resiste alla fiacca marcatura di O’Brien e insacca in porta con potenza. Prima dello scadere della frazione di gioco c’è ancora il tempo per qualche occasione: Castillejo spreca lo 0 – 2 a porta sguarnita, Green e Finn costringono ancora Donnarumma all’intervento.

Nella ripresa i ritmi sono più blandi, almeno fino a quando il Milan, dopo aver alzato il proprio baricentro, sigilla il passaggio del turno con il gol del raddoppio: la firma stavolta è di Calhanoglu, già vicino alla gloria personale in due occasioni (una traversa e una buona parata del portiere), che colpisce dal limite dell’area capitalizzando l’appoggio di Saelemaekers. È il turco dunque il vero crack della partita, con un assist e un gol. Ottime notizie per il Milan anche in vista dell’imminente debutto in campionato.