Polonia – Italia, le probabili formazioni di Nations League

59
Italia Giorgio Chiellini Juventus

Mancano oramai appena poche ore al terzo match del girone di Nations League, che vedrà l’ Italia disputare la complicata trasferta polacca. Dopo il rotondissimo successo nell’amichevole contro Moldova, che ha visto gli Azzurri trionfare per 6 – 0 con una formazione sperimentale, il commissario tecnico Roberto Mancini dovrebbe tornare ad un assetto più tradizionale, mettendo in campo principalmente le prime linee.

Italia Giorgio Chiellini JuventusDovrebbe così tornare il rodato duo difensivo composto da Bonucci e da capitan Chiellini, benché le buone indicazioni fornite da Acerbi e Mancini potrebbero creare qualche dubbio nella testa dell’allenatore. Sugli esterni, i favoriti per una casacca da titolare sembrano essere Florenzi e Spinazzola, ma occhio soprattutto alle quotazioni di D’Ambrosio, capace di solidificare meglio la difesa. Praticamente certa la composizione della cerniera di centrocampo, con i titolarissimi Barella, Jorginho e Verratti.

Il ballottaggio più grande riguarda la fascia mancina del reparto avanzato: con l’infortunio di Lorenzo Insigne, il favorito sembra essere Stephan El Shaarawy, che contro la Moldova, da capitano, ha sfoderato un’ottima prestazione con tanto di doppietta all’attivo. Per quanto riguarda la Polonia, lo spauracchio più grande è ovviamente rappresentato da Lewandowski, “virtuale” Pallone d’Oro del 2020, ma c’è anche tanta Italia da tenere in considerazione: su tutti, Szczesny, Bereszynski, Glik, Milik e Piatek, che conoscono bene la Serie A. Fuori dai giochi invece il “napoletano” Zielinski, essendo positivo al covid-19.

POLONIA (4-4-2): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek, Rybus; Jozwiak, Goralski, Krychowiak, Grosicki; Milik, Lewandowski. Allenatore: Brzeczek.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, El Shaarawy. Allenatore: R. Mancini.