Maradona, la proposta del Napoli e del sindaco: “Stadio intitolato a Diego”

stadio maradona
Murales di Maradona (GettyImages)

La morte di Diego Armando Maradona ha lasciato un grande vuoto per Napoli e la sua gente, dunque il sindaco e il presidente del club partenopeo hanno proposto di cambiare il nome dello stadio. 

La notizia della morte di Diego Armando Maradona è rimbalzata alla velocità della luce, tra incredulità e disperazione. In Argentina è stato dichiarato lutto nazionale per 3 giorni. A Napoli, invece, l’assessore dello sport comunale avrebbe dichiarato di proporre il lutto cittadino. Nel centro cittadino, dove c’è lo storico murales dedicato al Pibe de Oro.

La città partenopea ha perso un’icona, un campione, un cittadino, visto che Maradona ha ricevuto nel 2017 la cittadinanza onoraria di Napoli. La gente ha perso un capopopolo trascinatore, che ha portato il club azzurro alla vittoria di trofei nazionali ed internazionali.

 Potrebbe interessarti anche >>> Napoli-Milan, quando Maradona sfidava Van Basten: numeri e curiosità

Napoli, De Laurentiis e De Magistris: “Intitoliamo lo stadio a Maradona”

stadio napoli
Stadio San Paolo (GettyImages)

Il Sindaco del Napoli Luigi De Magistris ha ricordato sui social Diego come l’uomo del riscatto: “Ha fatto sognare il nostro popolo, ha riscattato Napoli con la sua genialità“. E inoltre, ha voluto lanciare una proposta: intitolare lo stadio San Paolo nel nome di Maradona.

De Magistris non è il solo ad averlo pensato. Anche il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, ai microfoni di RMC, ha dichiarato: “Potrebbe essere un’idea chiamarlo San Paolo-Maradona“. Dunque, comune e club sarebbero sulla stessa linea d’onda, come quasi mai successo prima. Ma quando si parla di Diego Armando Maradona non si può che andare d’accordo.