Ibrahimovic, dalla rovesciata allo “scorpione”: le sue prodezze più belle

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic ha raggiunto i 501 gol in carriera: la classifica delle cinque prodezze più belle del fenomeno svedese

La Serie A vede al primo posto il Milan seguito dall’Inter e dalla Juventus. Se l’Inter ha Lukaku, e la Juve ha Ronaldo, di sicuro il giocatore simbolo di questo Milan è Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese, nonostante l’assenza per sette partite causa infortunio, è riuscito a trasmettere fiducia ai propri compagni, che hanno continuato la cavalcata anche senza di lui.

Con 14 gol in 11 presenze, Ibra è al secondo posto nella classifica marcatori del campionato. Bei gol, tap in vincenti, assist ai compagni, il campione svedese è una macchina nonostante i suoi 39 anni.

Nello specifico, andiamo a vedere i suoi cinque gol più belli in carriera, in un misto tra tecnica, forza, velocità e ovviamente tanta classe.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > 500 volte Ibrahimovic

I cinque gol più belli di Ibra

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic ai tempi dell’Ajax (Getty Images)

Nel 2004, quando Ibrahimovic è ancora all’Ajax, nella sfida contro il Nac Breda di Eredivisie, lo svedese dopo aver vinto un contrasto sulla trequarti avversaria, si avvicina all’area come per tirare, ma invece inizia a dribblare i difensori avversari, per poi entrare in area e segnare un bellissimo gol.

Nel 2004 Ibra fa piangere l’Italia, con il gol del pareggio dell’1-1, nel finale contro gli azzurri. Un gol fantastico, uno “scorpione” che si insacca nell’angolino della porta. Un gol che gli rende ancor più vive le attenzione dei club internazionali, in particolare della Juventus.

Nel 2005 Ibrahimovic si inventa un super gol all’Olimpico contro la Roma, proprio con la magila della Juve. Riceve palla a centrocampo e con un tacco al volo supera il difensore, poi si invola, solitario, verso la porta avversaria, battendo il portiere, in una partita che vedrà soccombere i giallorossi per 4 a 1.

https://twitter.com/fralittera/status/915515562595319809

Lo svedese, con la maglia dell‘Inter, ha trascorso ben due stagione condite da vari capolavori, di sicuro quello di tacco con il Bologna è fantastico. Un gol di anticipo sul difensore, e anche sul portiere che non può opporsi.

Uno dei gol più incredibili mia visti lo realizza contro il Lecce in campionato. Tiro al volo, di potenza pura, dopo un’accelerazione per andare a tirare facendo fuori il difensore, il portiere ovviamente non può nulla.

I cinque gol più belli di Ibrahimovic, più uno: il migliore

A detta dello stesso Ibrahimovic, il gol del 4-2 con la Svezia contro l’Inghilterra del 2012, è il suo gol più bello, il migliore che abbia mai segnato. Una rovesciata da urlo che si insacca nella porta sguarnita del portiere, dove il difensore inglese non può porre rimedio.

Con i 500 gol raggiunti contro il Crotone, Ibra ha raggiunto un altro grande traguardo, e di sicuro nel resto della stagione col Milan, vorrà continuare a segnare per portare il limite sempre più in là. Non ci resta che aspettare e vedere.