Inzaghi fa 100: il nuovo obiettivo del tecnico

inzaghi lazio
Simone Inzaghi allenatore Lazio (Getty Images)

Simone Inzaghi raggiunge quota 100. Il tecnico biancoceleste conquista il prestigioso traguardo. Nuovo obiettivo nel mirino

La Lazio sembra essere ritornata la squadra imbattibile dell’anno scorso, prima che la pandemia interrompesse una marcia incredibile di risultati, che sarebbe potuta diventare trionfale. Artefice, ovviamente sempre il tecnico Simone Inzaghi, che si sta affermando come grande allenatore.

Inzaghi, ha saputo negli anni costruire una squadra solida, forte in tutti i reparti, ed ha saputo anche tenere il gruppo unito dopo le cocenti mancate qualificazioni in Champions League.

Con Immobile a spadroneggiare in attacco supportato da Luis Alberto, Milinkovic che comanda il centrocampo, e Acerbi insuperabile in difesa, la Lazio di Inzaghi è diventata col tempo una grande squadra, capace di far paura alle altre grandi.

Inzaghi nel club delle 100 vittorie

Simone Inzaghi, è il quarto tecnico più veloce a raggiungere la quota di ben 100 vittorie in A; davanti a lui solo Capello, Sarri e Conte. Dietro si è messo allenatori che hanno fatto la storia passata e recente della Serie A, come Allegri, Ancellotti e Zaccheroni.

I biancocelesti affronteranno domani il Bayern campione in carica, negli ottavi di andata di Champions League, e lo fanno con un’ottima striscia di partite intaccata solo dalla sconfitta di San Siro contro l’Inter. I bavaresi, invece, sono falcidiati dal Covid-19, con tanti assenti di lusso.

Inzaghi sa bene che il Bayern è la squadra più forte, ma è anche cosciente come in questo momento e in questa stagione così particolare e diversa dal solito, è possibile approfittare del momento negativo dei tedeschi.

Quindi, la Lazio di Inzaghi è chiamata sì all’impresa, ma certamente ci può credere di più a questo traguardo, grazie alla compattezza, alla forza e alla solidità di questo gruppo, tutto unito attorno al suo allenatore.