Juventus-Napoli a rischio rinvio? L’ironia social: “Spiegatemi perché”

Juve napoli rinvio
La prima pagina del Corriere dello Sport di oggi- Da Twitter

Dopo l’ufficialità del caso Bernardeschi scoppia nuovamente la bufera attorno a Juventus-Napoli. Una partita ‘maledetta’, c’è un altro rischio rinvio? Le parole della ASL e l’ironia social degli utenti.

Questa partita non s’ha da giocare, si potrebbe dire parafrasando e attualizzando le parole di Alessandro Manzoni ne I Promessi Sposi. Sembra che Juventus-Napoli sia una gara maledetta: dopo il 3-0 a tavolino ribaltato dal ricordo vinto dagli azzurri, la prima data fissata per il recupero, slittata ulteriormente a domani 7 aprile. Ora, a poche ore di distanza dal match, la notizia della positività di Federico Bernardeschi sembra gettare ulteriori ombre su un match nato evidentemente sotto una cattiva stella.

Juve napoli nuovo rinvio
Juve-Napoli, un nuovo rischio rinvio? (Getty Images)

Nella mattinata di oggi infatti il comunicato dei bianconeri, che informano del terzo caso di positivo Covid dopo Demiral e Bonucci, già in isolamento dalla scorsa settimana. “Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 di Federico Bernardeschi. Il calciatore è in isolamento e asintomatico” il comunicato pubblicato a ridosso delle 12:00 dal club bianconero. Bernardeschi quindi non sarà a disposizione di Pirlo domani sera: il match infatti, salvo clamorosi sviluppi, si giocherà.

E subito su Twitter impazza l’ironia degli utenti, che si chiedono perché l’ASL non intervenga in questo caso come fu, al tempo, per i positivi in casa Napoli.

Leggi anche–> Juventus, annuncio Allegri: “A giugno”

Juventus Napoli, niente rinvio. Almeno per ora

Per ora viene esclusa l’ipotesi di un ulteriore rinvio e questa decisione ha portato molti utenti su Twitter a ironizzare sulla situazione. “Cioè #JuveNapoli e saltata per due giocatori positivi del @sscnapoli ma si gioca quando noi abbiamo 3 positivi….ok tutto regolare, ma siamo noi quelli che rubiamo” scrive qualcuno con evidente nota polemica, riferendosi a quanto avvenuto lo scorso ottobre.

L’ironia degli utenti prende di mira anche Bernardeschi e la sua assenza, spiegando come la Juve sia avvantaggiata dalla positività del suo numero 33. “Pillola difficile da digerire. Perché col #Napoli dobbiamo giocare una gara rinviata per 2 positivi con 3 positivi e un focolaio annunciato tra i giocatori della nazionale italiana? ” scrive invece un altro tifoso juventino, evidentemente in disaccordo con la decisione di far giocare la gara in programma domani sera.

Leggi anche–> Juve-Napoli, parla l’ASL

Non sono però esclusi aggiornamenti e colpi di scena da qui alle prossime ore. Bernardeschi negli ultimi giorni si è allenato con i compagni e ha anche giocato nel derby. In caso di ulteriori positivi la situazione potrebbe cambiare.