Calciomercato Inter, si valuta il primo rinforzo: è un esterno da record

Antonio Conte Dimarco
Antonio Conte (GettyImages)

Calciomercato Inter, occhi su un esterno che farebbe comodo a Conte: ha numeri interessanti e un prezzo molto accessibile. I nerazzurri si muovono. 

Lo Scudetto non ferma il lavoro di Antonio Conte, pronto in settimana ai colloqui con il club. Da una parte c’è una società che ha già imposto tagli e rifletterà sugli investimenti da fare. Dall’altra un tecnico che resterebbe in nerazzurro, ma necessita di alcune garanzie. Un discorso lecito, perché Conte è l’uomo che ha raccolto i frammenti di una squadra con tanti calciatori scontenti e alcuni poco utili alla squadra, trasformando l’Inter nel gruppo capace di interrompere il dominio della Juve.

L’intenzione delle parti è di proseguire nel cammino intrapreso, ma l’obiettivo dell’allenatore è rilanciare per puntare a nuovi successi, e potrebbe scontrarsi con le necessità di Suning. Le strade sono quindi due. Provare a mantenere tutti i big in rosa per cercare qualche alternativa valida ma a basso prezzo, oppure vendere qualche calciatore per puntare a nuovi innesti. Una scelta, quest’ultima, non del tutto gradita a Conte, che riflette e manda comunque messaggi d’amore al popolo nerazzurro. In un clima ancora incerto, c’è un calciatore che potrebbe fare al caso dell’allenatore. Ha un rendimento inaspettato, e potrebbe arrivare a Milano con un investimento basso. 

Leggi anche: Benevento, Vigorito è una furia: “Quest’uomo uccide le squadre del Sud”

Calciomercato Inter: Dimarco gol e record. Conte ci pensa

Dimarco Verona
Dimarco del Verona, l’Inter ci pensa (Getty Images)

Ancora una buona prestazione per Federico Dimarco, ex dell’Inter. Entrato dalla panchina, ha tolto le castagne dal fuoco a Juric, pareggiando la rete di Vojvoda contro il Torino. É l’ennesimo guizzo per il ventitreenne esterno milanese, che segnò al Toro anche all’andata e che gli permette di raggiungere un record. La sua quinta rete lo rende il difensore che ha segnato di più in Serie A. Non è questa però l’unica statistica che potrebbe convincere l’Inter a riflettere su Dimarco.

RIVEDI IL GOL PIÙ BELLO DI DIMARCO IN SERIE A — clicca qui 

In 32 presenze, il calciatore ha messo lo zampino su 10 gol della squadra, praticamente una rete su 4 nasce dai suoi piedi. Ai numeri si aggiunge la crescita sotto la guida attenta di Juric. Dimarco è in grado di giocare infatti da esterno a tutta fascia, da terzo centrale in difesa, e in alcune occasioni si è ben disimpegnato anche da ala pura. Duttile e incisivo, il calciatore potrebbe fare al caso dei nerazzurri, che riflettono.

Il Verona ha il cartellino in prestito e può esercitare il riscatto per 6,5 milioni circa. La cifra pattuita potrebbe essere versata presto dagli scaligeri, ma l’impressione è che Conte potrebbe fare un tentativo con il calciatore. Sarebbe una pedina perfetta per il suo gioco, e gli permetterebbe di avere molte soluzioni senza investire cifre altissime. Il Verona però ha fretta, e potrebbe esercitare il diritto alimentando i rimpianti dell’Inter per Dimarco che è sempre più fra i migliori esterni della Serie A.