Derby, che attesa! Roma con i numeri, Lazio col cuore

Pellegrini e Majoral - Getty Images
La compagine giallorossa vuole chiudere al meglio la stagione - Getty Images

Derby di Roma: Paulo Fonseca vorrà salutare i tifosi con una vittoria. Simone Inzaghi vorrà avanzare il suo ruolino e conquistare la seconda stracittadina in stagione. I numeri chi supportano?

Il derby di Roma è sempre una partita a sé. Spesso per la classifica e per i contenuti, è un match che attraversa vari momenti, diventando il crocevia di una stagione. Dove chi è più favorito rischia di prendere una batosta, e chi parte sfavorito salva di fatto un intero campionato.

I giallorossi e i biancazzurri arrivano al derby di Roma con un animo differente. In particolare, i giallorossi stanno facendo una sorta di countdown: più che alla stracittadina, attendono infatti l’arrivo di Josè Mourinho. Passando da un portoghese a un altro, Paulo Fonseca attende questa sfida per dare un suo saluto degno alla tifoseria.

Il suo lavoro è stato positivo per alcuni, in quanto era difficile fare meglio con questa rosa, mentre per altri è stato insufficiente, la squadra si è arresa troppe volte senza grandi argomenti. Fonseca, quindi, vorrà dimostrare di poter entrare nel cuore dei tifosi. Non ha mai vinto una stracittadina e vorrebbe vincerla questa sera. Nella scorsa stagione arrivarono due pareggi per 1-1, all’andata invece la compagine di Simone Inzaghi fece un sol boccone degli avversari, vincendo 3-0.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Un derby vinto sul filo di lana

I numeri e la cabala di un’intera città

Ciro Immobile - Getty Images
Immobile può fare doppietta di vittorie nel derby di Roma: all’andata 3-0 per la Lazio – Getty Images

Il prezzo per un po’ di libertà? La vittoria nel derby di Roma darebbe a Fonseca un commiato illuminato, ad Inzaghi invece un ulteriore segnale di “lazialità”. Che non è mai venuta meno, il tecnico laziale ha vinto quattro contro i cugini, pareggiato tre e perso quattro volte. Un bilancio tutto sommato in sostanziale equilibrio, con vittorie roboanti e sconfitte spesso digerite a fatica.

Questa sera andrà in scena l’edizione numero 191, le due squadre si sono affrontate in vari contesti, con 71 vittorie in casa giallorossa, 66 pareggi tra le compagini e 54 affermazioni della Lazio. 239 i gol realizzati dalla squadra dei Friedkin nel corso degli anni, 193 quelli del team di Lotito.

Ci sono anche dei record particolari, come i 45 incontri giocati da Totti e le 16 vittorie conquistate: anche questo è un primato imbattuto, e che sarà difficilmente eguagliato dai ventidue in campo.

Da annoverare, per quanto riguarda i match, anche i 20 incontri di Coppa Italia. Dieci sono state le vittorie della Roma, tre i pareggi e sette le vittorie della Lazio. Di cui una rimasta nella storia, proprio in una finale con i tifosi che si fermano al minuto 71, per celebrare il gol di capitan Lulic.

Storie di stracittadina, numeri e pensieri dei tifosi in attesa per una giornata intera. Una partita che va al di là della classifica, per salvare una stagione.