Napoli fuori dalla Champions, delirio social: “Vergognatevi”

Napoli fuori Champions
Osimhen in ginocchio dopo il gol fallito allo scadere (Getty Images)

L’esito è inatteso: il Napoli è fuori dalla Champions e si scatena la rabbia dei tifosi. 

Finale thriller. Fino all’ultimo calcio di punizione. Il Napoli aveva un imperativo per non uscire fuori dalla Champions. Vincere contro il Verona, che invece sarà ricordato come la squadra che ha spostato i verdetti della Serie A. All’ultimo turno la squadra di Juric ha giocato una partita vibrante contro i partenopei. Il vantaggio di Rrahmani sembrava aver chiuso il capitolo qualificazione nel momento in cui il Milan vinceva con l’Atalanta. Non è andata così, perché Faraoni ha ristabilito la parità e regalato alla Juve una clamorosa qualificazione.

Non era un compito facile per Gattuso, ma neanche proibitivo in casa contro un Verona senza nulla da chiedere al campionato. Al Napoli è mancato il guizzo Champions, ed è fuori dalle prime 4 proprio dopo gli ultimi 90 minuti. La rabbia è incontenibile per i tifosi, che se la prendono proprio con tutti.

Leggi anche: Ronaldo escluso in Bologna Juve: motivazione clamorosa, le reazioni

Napoli fuori dalla Champions, si scatena la rabbia dei tifosi: i commenti sono impietosi

Inter, Atalanta, Milan e Juve. Sono queste le 4 squadre che rappresenteranno l’Italia nell’Europa che conta. Il Napoli è infatti fuori dalla Champions dopo 90 minuti al cardiopalma. La Juve ha strapazzato il Bologna, e si è fermata ad attendere il finale palpitante al San Paolo. Il Verona però ha strappato un punto che non cambia il campionato degli scaligeri, ma trasforma la bella stagione partenopea in un incubo. Per i tifosi la delusione è immensa.

Tutti nel mirino quindi. Da De Laurentiis, accusato di aver destabilizzato l’ambiente, fino a Gattuso, difeso dalla tifoseria ma accusato da una parte della città. Anche i calciatori non sono esenti da critiche e da qualche colpa, mentre il più citato è Juric. Osannato dai tifosi della Juve, bersagliato dai partenopei. Anche Faraoni diventa inatteso protagonista di un match che ha cambiato le gerarchie in classifica.