Davide Zappacosta ha fretta: c’è la Serie A che lo aspetta

Zappacosta primo piano - Getty Images
L'esterno italiano è avvicinato a molti club - Getty Images

Davide Zappacosta ha mercato, il suo futuro andrà delineandosi nei prossimi giorni. Non rimarrà al Chelsea, da capire quale sarà la sua meta in Serie A.

Le porte del mercato sono aperte per Davide Zappacosta che, dopo l’ottima stagione con il Genoa, sembra essere un esterno ideale per tutte le big. La stagione trascorsa è stata degna di esser proseguita anche in Nazionale, l’esterno destro finalmente ha superato i vari infortuni e ha cominciato a volare sulla fascia. È stata l’arma in più del Genoa e di Davide Ballardini, che ha saputo spingere sull’esterno trovandone motivazioni e risultati.

Parlano per lui le 25 presenze corredate da quattro reti e due assist, una presenza costante nell’area avversaria che lo hanno reso l’uomo in più dei liguri. Che lo riaccoglierebbero a braccia aperta, se non fosse per l’ingaggio. Il laterale guadagna due milioni di euro e il Chelsea non pagherà l’ingaggio per un prestito successivo, nell’anno in cui per altro scade il suo contratto. È infatti in scadenza al 2022 e gli inglesi quanto meno vorranno evitare pesanti minusvalenze, si sta studiando una soluzione ideale per accontentare il ragazzo.

Le big stanno sondando il terreno, parlando anche con il suo procuratore Alessandro Lucci, perché in Italia può veramente essere l’asso nella manica per molte squadre.

L’esterno ideale per la fascia destra

Zappacosta sulle ginocchia - Getty Images
Davide Zappacosta è reduce da un’ottima annata al Genoa – Getty Images

Si diventa fondamentali quasi a sorpresa. Davide Zappacosta è praticamente utile a tutte le squadre del nostro campionato, il fatto di avere un contratto in scadenza alletta e non poco. Non sarà un problema offrire un buon contratto, l’Atalanta sembra essere maggiormente interessata.

Intanto perché completerebbe le fasce e le sue turnazioni, ha Gosens, Hateboer, Maehle e gli manca un quarto ideale da far ruotare, dopo i tanti esperimenti delle scorse stagioni. Zappacosta tornerebbe a Bergamo e sarebbe utile anche in lista Champions League, come elemento proveniente dal settore giovanile. In Serie A ha esordito proprio con i bergamaschi, prima del trasferimento a Torino, sarebbe un calciatore ideale proprio per la sua esperienza.

Chiaramente tutte le altre interessate guardano con interesse. Non è da escludere un interesse della Juventus, che con un altro terzino in più avanzerebbe Juan Cuadrado e avrebbe un elemento di sicura continuità in rosa.

Addirittura si era parlato dell’Inter, ma era più un desiderio di Antonio Conte. Simone Inzaghi, invece, virerà su altre scelte, anche se la reazione dei tifosi è stata particolare.

Radio mercato inoltre spesso cita la Lazio, Maurizio Sarri non avrebbe nulla in contrario sul suo acquisto anzi.

Infine Genoa. La scelta del cuore recente. Chiudere la carriera con i liguri non sarebbe nemmeno un’ipotesi remota, perché ha dimostrato grande attaccamento alla maglia.

Nelle prossime settimane sarà definito il suo destino, il mercato farà il suo corso.