Variante Delta: “Cambia la sede della finale”, l’appello social a Ceferin

La finale di Euro 2020 tra Italia e Inghilterra si giocherà a Wembley, ma i tifosi tentano un ultimo appello per convincere Ceferin.

Ceferin finale Euro 2020
Ceferin, presidente dell’Uefa (fonte foto GettyImages)

I tifosi non si arrendono. La finale di Euro 2020 tra Italia e Inghilterra si disputerà allo stadio di Wembley l’11 luglio, senza alcun cambiamento di programma. Questo nonostante la variante Delta del Covid abbia fatto stravolgere le misure del governo inglese e degli altri governi.

Attualmente, è impossibile per i tifosi italiani recarsi a Londra per assistere alla gara, anche se si è già in possesso dei biglietti. E anche per questo in molti hanno lanciato un ultimo appello al presidente dell’Uefa Ceferin, per chiedergli di cambiare la sede della finale.

Non è una cercare di togliere il vantaggio fattore campo agli inglesi. Nonostante in molti sottolineano come non sia giusto che l’Inghilterra finisca per giocare sei gare su sette in casa in questo Europeo itinerante per tutti, tranne che per loro, la motivazione alla base della richiesta è un’altra. Poter permettere anche a chi abita al di fuori del Regno Unito di poter assistere all’attesissima finale. Un appello destinato però a cadere nel vuoto.

Leggi anche -> Euro 2020, Wembley rischia di perdere la finale: già pronta l’alternativa

Cambio finale Euro 2020? Ceferin dice no all’appello dei tifosi

Tifosi inglesi a Wembley
Tifosi inglesi a Wembley (fonte foto GettyImages)

Nonostante gli appelli siano arrivati dal mondo politico nelle scorse settimane e dagli esperti negli ultimi giorni, l’Uefa ha deciso di andare avanti con il proprio programma. La variante Delta non fa paura e si può continuare a giocare in Inghilterra senza problemi. D’altronde, complice il piano vaccinale molto avanti nel Regno Unito, nonostante il numero di contagi gli inglesi non stanno subendo troppo questa nuova ondata derivante dalla variante.

Il problema lo avrebbero invece i tifosi provenienti dall’estero, che di ritorno nei propri paesi potrebbero portarsi dietro una variante Delta pronta a esplodere in Italia o nel resto del Continente, ridando slancio a una pandemia che sembra pronta finalmente a regredire. E per questo motivo si è deciso di vietare l’ingresso ai tifosi provenienti dagli altri paesi.

Potrebbe interessarti -> Euro 2020, Wembley apre ai tifosi: cosa accadrà negli altri stadi?

Una soluzione che ha scontentato tutti, e ha fatto riaccendere l’hashtag #CeferinOut sui social, facendo montare l’ira degli italiani, tra chi grida al complotto con Boris Johnson (che era stato tra i primi a sostenere l’Uefa nei giorni della Superlega) e chi accusa l’organizzazione di favoritismo nei confronti degli inglesi. E gli errori arbitrali nella semifinale con la Danimarca non hanno aiutato a sedare gli animi.

Insomma, non mancano timori e risentimenti a pochi giorni da uno degli appuntamenti più importanti nella storia del calcio italiano. Ma in questo momento è importante concentrarsi sul campo, per cercare di compiere un’impresa clamorosa: superare gli inglesi sul proprio terreno di gioco. In passato ci è già riuscito. Perché non regalarsi uno sfizioso bis?