Fiorentina-Juventus, che big match nel calcio femminile! (VIDEO)

Fiorentina-Juventus è il big match al femminile. Senza l’attenzione sulla Serie A maschile, il palcoscenico pregiato per una classica del calcio in rosa è meritatissimo.

Juve-Fiorentina femminile - Getty Images
Juventus e Fiorentina per un big match al femminile – Getty Images

Anche il calcio femminile vive di dualismi storici. Quello tra Fiorentina e Juventus, nonostante l’età relativamente giovane del gruppo bianconero come sua formazione, è già consolidato. Perché a Firenze che giochino uomini, donne o ci sia anche un combattimento tra galli, battere l’avversario in bianconero ha sempre un gusto particolare.

Lo sanno bene i dirigenti della Fiorentina femminile, che per la gara di oggi hanno ottenuto lo stadio “Franchi” contando in una massiccia presenza. Con la vetrina della diretta televisiva in chiaro su La7, si punta anche a riempire quanto più possibile lo stadio di viola. Biglietti a prezzi popolarissimi, solo cinque euro (green pass ovviamente da mostrare) e ingresso gratis per gli under. Una sorta anche di operazione simpatia verso il calcio femminile, negli esperimenti precedenti il successo è stato enorme.

Proprio a campo invertito, due anni fa ci fu il “boom” di pubblico allo Juventus stadium, con i tifosi che apprezzarono moltissimo lo spettacolo e il gioco delle squadre in campo. Oggi, però, la gara sarà davvero ben sudata da entrambe le compagini.

https://twitter.com/juventusfc/status/1434117344381526019

Per il campionato e per il prestigio

Sara Baldi - Getty Images
Sara Baldi, una delle atlete più in vista della viola – Getty Images

Alla seconda giornata del torneo di Serie A sono già molte le attese per i tifosi di Fiorentina e Juventus femminile. In particolar modo la squadra toscana è attesa per un campionato d’avanguardia. La recente sconfitta contro il Sassuolo è stata già digerita, nel 2-1 subito in trasferta qualcosa da rivedere ma anche qualche pregio da mostrare.

Patrizia Panico, allenatrice e storico personaggio del calcio femminile italiano, vorrà oggi vedere una Fiorentina arrembante, senza avere paura delle avversarie. Qualche dubbio di formazione permane, perché la forma non è ottimale per tutta la rosa e i piccoli enigmi lì davanti saranno risolti soltanto nelle prossime ore.

Dall’altra parte, la Juventus femminile è reduce da quattro campionati di fila vinti consecutivamente, nonché una piccola rivoluzione in atto. L’addio a Rita Guarino è stato assorbito, il nuovo tecnico Joe Montemurro sta entrando lentamente nei meccanismi già rodati, cambiandoli a suo piacimento.

In particolar modo, Montemurro sta dando segnali di… calcio europeo alla Juve. Più palleggio, meno fretta e maggior precisioni nelle verticalizzazioni: la rivoluzione del tecnico australiano passa anche dal dare nuovi propositi tattici. Tutti diktat visti anche nel vittorioso esordio di domenica scorsa con il 3-0 al Pomigliano.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Come seguire il calcio in rosa in Tv

Tornando al presente, sfida attesa e non potrebbe essere altrimenti, la Juve appare più rodata per il semplice fatto di avere più minuti nelle gambe, accumulati nei preliminari di Champions League. Oggi il campionato darà più indicazioni, se Firenze potrà sognare in grande lo sapremo a fine gara.