Mesut Ozil beato tra le donne: più flirt che gol per lui?

Mesut Ozil tra compleanno, Fenerbache e flirt. Non proprio in questo ordine, perché il neo 33enne è stato forse più noto per le sue avventure che per le gesta sportive.

Mesut Ozil - Getty Images
Mesut Ozil in Turchia con il Fenerbache – Getty Images

Il compleanno di Mesut Ozil è l’occasione giusta anche per ricordare quanto materiale il trequartista ha dato ai giornali di gossip. Praticamente materiale in abbondanza, perché il turco-tedesco è stato sempre sensibile al fascino femminile e non lo ha mai nascosto.

Come tutti i geni – o presunti tali – un carattere non certo docile lo accompagna, a maggior ragione quando si tratta di parlare di fedeltà. Perché Mesut Ozil è un ragazzo che piace, si fa voler bene… e spende anche tanti soldi solo per un appuntamento. A Milano è rimasto nella leggenda il suo appuntamento con Aida Yespica, quando spese 18mila euro di aeroplano solo per raggiungerla. Tante sono state le versioni su questa storia, l’ex modella e soubrette ha parlato di una “Bella amicizia” nel definire il suo rapporto con il turco-tedesco.

Che praticamente è rimasto nella mente di molti appassionati sportivi… solo per questo flirt o quasi. Che ci sia stato altro con Aida Yespica non è dato sapere, sicuramente i loro incontri non sono poi sfociati in una relazione duratura.

Il talento che piace alle donne

Ozil all'Arsenal - Getty Images
Tanto Arsenal… e tanti flirt per Mesut Ozil – Getty Images

Con piacere, Mesut Ozil ricorda il suo compleanno e le sue tante conquiste. Conquiste in lungo e in largo che innervosirono – e parecchio – l’ambiente del Real Madrid. In particolar modo il presidente Florentino Perez, che fece in modo di cedere il turco-tedesco a tutti i costi. Trapelarono addirittura degli audio con la voce del presidentissimo madrileno abbastanza arrabbiato per la vita extra calcistica di un calciatore che vedeva poco il campo.

Poco campo, molta vita sociale e tanti soldi sul conto in banca: una caratteristica che anche all’Arsenal ha mantenuto, proprio perché alla fine l’amore per la bella vita ha avuto la meglio. Trovando anche il modo per lasciare la nazionale per una vicenda abbastanza particolare, le critiche razziste non sono piaciute a Mezut Ozil in un pasticiaccio che coinvolge anche incontri politici, nemmeno fosse una spy story.

Ma di story… Ozil ne ha avute, e a quantità con il genere femminile. Girando un po’ anche sul web ha fatto notizia il triangolo con Mandy Capistro, che allora era la sua compagna e – a quanto pare – con l’ex del difensore Cristian Lell, ovvero Melanie Rickinger.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> I rapporti con la sua Nazionale…

Fu una notizia trattata con clamore in Germania, galeotti furono alcuni messaggi su whatsapp. Insomma, Mesut Ozil, in caso di una nuova biografia, potrebbe aprire un cassetto di ricordi ricco di particolari. E di poco calcio, tutto sommato, pur avendo indossato maglie gloriose.