Andrea vola alto: la Staskova è una bianconera convinta

Andrea Staskova è l’attaccante emergente della Juventus femminile. Può esser la sua grande stagione nelle ragazze vestite di bianconero.

Andrea Staskova esulta - Getty Images
Andrea Staskova con la Juve femminile spesso decisiva – Getty Images

Un gol per il futuro. Andrea Staskova ha dalla sua parte l’età e il talento, può essere davvero l’elemento rivelazione di questo campionato femminile. Ha avuto una partenza un po’ bloccata, ma essersi lanciata con la via del gol è stato – senza dubbio – un fattore positivo per la Juventus. Il 2 ottobre, in particolar modo, ecco la rinascita del centravanti ceco. Nei minuti finali contro la Roma, allo stadio delle Tre Fontana, eccola sbucare da un calcio d’angolo. Torsione di testa, difensore e portiere beffati, palla in rete.

Esultanza liberatoria per i tre punti in trasferta della Juventus, ma soprattutto grande gioia di Andrea Staskova che lotta in un attacco di grandi stelle come quello bianconero. Non è una titolarissima, ma anche con Joe Montemurro si sta prendendo i suoi spazi. Il tecnico australiano tiene la ragazza in grande considerazione, il suo atletismo e la capacità di poter spaccare le partite è importante nel volere più alternative nel corso di un match. Deve prendere ancora maggior fiducia nei suoi mezzi per poter puntare davvero in alto, ma il potenziale c’è nei … piedi di un attaccante davvero apprezzatissimo dall’ambiente.

Testa, spalle e gol decisive

Staskova in Coppa - Getty Images
L’attaccante ceca è sempre più decisa – Getty Images

Fisico asciutto e longilineo, la bellezza in campo e fuori di Andrea Staskova fa innamorare letteralmente gli appassionati del calcio femminile. È una classe 2000 già molto matura, per i movimenti che fa in campo ma soprattutto per l’essere decisiva in ogni incontro.

Riesce spesso a far ammattire le difese avversarie, diventando utilissima soprattutto nel fare salire la squadra. Da buon centravanti poi punta la porta con buona decisione, il suo percorso da cannoniere è stato sempre continuo.

Cresciuta nella sua Repubblica Ceca, già da giovanissima ha bruciato le tappe, presenziando in tutte le nazionali giovanili fino ad arrivare nella massima rappresentativa. Facendolo con addosso la maglia dello Sparta Praga, i 48 gol realizzati nel campionato ceco l’hanno posta all’attenzione di tutti.

Ottenere una chiamata e la fiducia della Juventus è stato il massimo. Ha esordito nella stagione 2019-20 segnando nelle tre competizioni, sia in Serie A che in Supercoppa nonché in Europa. I due trionfi italiani l’hanno così posta al centro anche per l’annata successiva, 22 presenze in campionato e 8 gol spesso fondamentali per il quarto scudetto consecutivo delle bianconere.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Chi le fornisce assist decisivi?

Quest’ultime hanno una concorrenza più agguerrita in Italia, più attenzioni e una vetrina europea con maggiori attese. La Staskova è pronta, ha dimostrato il suo talento e di esser capace. I gol decisivi lo dimostrano, il futuro è decisamente dalla sua parte.