Napoli, Giuntoli piazza il colpo a sorpresa: arriva proprio lui

Il Napoli piomba sul mercato dopo il passaggio di Manolas all’Olympiakos. Giuntoli è pronto a sostituire il greco con un colpo a sorpresa. 

E’ stato ufficializzato il passaggio di Manolas all’Olympiacos, per una cifra di circa 3 milioni di euro. Il greco, uscito definitivamente dai piani di Spalletti, è stato accolto da tantissimi tifosi, entusiasti per il suo ritorno in patria. Il club partenopeo è ora chiamato a sostituire immediatamente il centrale, considerato anche lo stop di Koulibaly. L’assenza del senegalese potrebbe prolungarsi ulteriormente, causa l’impegno in coppa d’Africa. La coppia Juan Jesus-Rrahmani non offre garanzie visti i tanti impegni che vedranno la squadra azzurra impegnata tra gennaio e febbraio. Per le prossime partite di campionato, Spalletti dovrà arrangiarsi adattando, nell’eventualità, Di Lorenzo come centrale di difesa.

Napoli, un nome in cima alla lista dei desideri

Bremer con pallone - foto LaPresse
Il brasiliano seguito in Premier soprattutto – foto LaPresse

L’addio di Manolas cambia le strategie del Napoli per il mercato di gennaio. La priorità, adesso, è quella di sostituire al più presto il greco in modo da concedere alternative valide a Spalletti. Il primo nome in cima alla lista dei desideri di Giuntoli proviene direttamente dalla serie A. Si tratta di Bremer, difensore centrale in forza al Torino, che ha da poco annunciato l’intenzione di non rinnovare con il proprio club. Nonostante ciò, la trattativa con il toro non è semplice visto che i granata non hanno intenzione di privarsene a gennaio. Il prezzo del cartellino del giocatore è di 25 milioni di euro ed è in costante crescita, incrementato dalle prestazioni eccellenti.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI>>>L’attaccante del futuro scalda le big: battaglia a suon di gol

Tutte le alternative

Oltre a Bremer, numerosi sono i giocatori monitorati da Giuntoli. Dall’estero si punta ad Uduokhai, 24enne tedesco di proprietà dell’Augsburg (in questo momento fermo a causa del Covid e reduce da un infortunio). Si sta pensando anche alla possibilità di anticipare il rientro di Luperto, attualmente in prestito all’Empoli.