Inter, Lautaro Martinez può partire: già scelto il sostituto

L’Inter valuta le offerte in arrivo per Lautaro Martinez: le proposte sono allettanti, e il sostituto sarebbe già stato scelto. 

Inzaghi non ha dubbi. Se Lautaro Martinez è in forma pochi attaccanti hanno la capacità come lui di trovare con regolarità la via della porta ed essere fondamentali per la squadra. Ciò che preoccupa del Toro sono le lunghe pause.

Lautaro Martinez Inter
L’Inter riflette sul futuro di Lautaro Martinez (LaPresse)

Quelle partite in blackout in cui l’argentino non sembra trovare la via della porta, costringendo di fatto il tecnico a preferirgli altri calciatori. Ecco perché in caso di offerte pesanti, che potrebbero ben presto arrivare all’Inter, sarebbero avviate valutazioni su una possibile cessione. 

L’idea di perdere un attaccante forte, ancora giovane, e di sicuro dal futuro brillante, non stuzzica particolarmente la dirigenze e il tecnico, ma le cifre sul tavolo sono altissime, e la costante ricerca di attaccanti da parte dei nerazzurri sembra un modo per farsi trovare pronti in caso di un affare al quale è impossibile dire di no.

Quella proposta irrinunciabile però, potrebbe arrivare sia per il calciatore che per il club. E potrebbe sconvolgere l’estate dell’Inter, che in caso di un trasferimento di Lautaro sarebbe già pronta a fiondarsi su due calciatori.

Inter, offerta pesante in arrivo per Lautaro: ecco i possibili sostituti

lautaro martinez inter
Lautaro Martinez, proposta pesante in arrivo (LaPresse)

Il Cholo Simeone non a dubbi. Il primo della lista per la calda estate dell’Atletico Madrid è Lautaro Martinez. Il tecnico sarebbe pronto a rinunciare a tutti gli altri obiettivi pur di arrivare all’argentino, che è il tipo di calciatore che manca ai colchoneros. Il possibile addio di Suarez potrebbe infatti lasciare un vuoto pesante nella casella dei centravanti, e per caratteristiche fisiche e caratteriali l’attaccante sarebbe il profilo perfetto.

Dalla Spagna raccontano che una proposta di 70 milioni sarebbe pronta per provare a convincere l’Inter, che tremerebbe al cospetto di una cifra davvero importante. A quel punto partirebbe la caccia al sostituto che è già iniziata. A Inzaghi piace Scamacca, che per caratteristiche è però molto più simile a Dzeko. Ecco perché il nome di Raspadori tornerebbe di moda, ma c’è un altro calciatore che da tempo l’Inter ha nel mirino, e che in passato è stato vicinissimo alla Serie A.

si tratta di Luka Jovic, seconda punta ma all’occorrenza anche centravanti. Un calciatore che al Real Madrid sta trovando poco spazio e con una valutazione di mercato in netta discesa e quindi abbordabile. Con una cifra attorno ai 20 milioni i blancos accetterebbero il trasferimento, e il calciatore, in passato già corteggiato anche dal Milan e dalla Fiorentina, ha strappato una promessa al suo club.

L’affare potrebbe essere quindi tenuto in caldo, ma la precedenza è per Lautaro, che partirebbe solo in caso di una proposta irrinunciabile. Sul calciatore però il pressing di Simeone è altissimo, e l’Inter si cautela, pronta nuovamente a rivoluzionare l’attacco, oppure a fare un nuovo pensierino a Lukaku, che intanto continua a andare messaggi d’amore.