Torna alla Juventus, ha convinto tutti: nuovo rinforzo per Allegri

Grandi prestazioni e valutazioni chiare da parte di Allegri: non ci sono più dubbi, il calciatore farà ritorno alla Juventus.

La svolta è arrivata, forzata un po’ dalle esigenze e meno da una scelta decisa da parte di Allegri. La Juve riparte dai giovani. Da Miretti e Fagioli che hanno brillato dopo i tanti infortuni di altri compagni.

Max Allegri (LaPresse)
Max Allegri (LaPresse)

Da Illing e Soulè che hanno mostrato sprazzi di talento e potrebbero trovare sempre più spazio, ma anche da un altro elemento che è al centro di un percorso già stilato dalla Juve. I bianconeri nonostante le molte offerte non hanno mai voluto perdere il controllo su un calciatore che piace molto al suo tecnico. Dopo una serie di prestiti il centrocampista ha infatti trovato una squadra in cui il suo impiego è costante, e il rendimento altissimo.

Ora Allegri non ha più dubbi e medita di riportarlo alla base. Ci sarebbero infatti altre offerte per strapparlo alla Juve a titolo definitivo, altre soluzioni in Serie A per dargli spazio, ma l’allenatore bianconero avrebbe posto il veto e il club riflette su un ritorno alla base che potrebbe anche essere imminente. 

Juve, il centrocampista torna in bianconero

Allegri e Landucci
Allegri e Landucci (AnsaFoto)

Classe 2000, tanti ammiratori che fin dalle sue esperienze nelle squadre giovanili pronosticavano per lui un futuro importante. La Juve lo ha coccolato, e già da giovanissimo lo ha ceduto più volte in prestito per favorire la sua crescita. Sulle qualità tecniche di Hans Nicolussi Caviglia i dubbi erano pochi, ma la sua stagione al Sudtirol si sta trasformando in una lunga serie di conferme.

Anche contro l’Ascoli il centrocampista nato ad Aosta è stato il vero perno e punto di riferimento della squadra. Suggerimenti, tanta corsa, verticalizzazioni e inserimenti. Tutte caratteristiche che piacciono e non poco ad Allegri, e che fanno di lui uno dei migliori elementi della intera Serie B. Le voci di un possibile interessamento di molti club di Serie A iniziano quindi a trovare conferme importanti.

Sarebbero molti i club che avrebbero proposto ai bianconeri una sistemazione a gennaio, ma il centrocampista è blindato dal prestito al Suditirol che sta valorizzando un elemento in grado di fare la differenza in cadetteria. La Juve poi potrebbe riportarlo alla base e puntare su un altro centrocampista che dal vivaio bianconero potrebbe tornare utile alla causa di Allegri.

Impostazioni privacy