Ecco il nuovo Osimhen: colpo in Italia

Un altro calciatore nigeriano potrebbe arrivare in Serie A: numeri impressionanti, i club italiani ci pensano. 

Victor Osimhen è un esempio chiaro di quanto il Napoli sia stato bravo ad individuare un calciatore pronto a diventare uno dei migliori goleador in Europa.

Osimhen
L’attaccante del Napoli Osimhen (LaPresse)

Le sue medie sono inferiori solo a quelle di Haaland, irraggiungibile e destinato a dominare la scena per i prossimi 10 anni, ma al momento del suo arrivo in Italia in molti hanno reputato altissima la cifra spesa dal club partenopeo. I numeri dell’attaccante hanno però messo tutti d’accordo, e in questa stagione fra campionato e coppe Osimhen è ormai diventato uno spauracchio per le difese avversarie.

L’attaccante nato a Lagos è ormai una certezza, sta trascinando il Napoli in Serie A e sogna lo scudetto, e intanto molti club iniziano a valutare i talenti che sbocciano in Africa, e che per le caratteristiche di rapidità e potenza potrebbero fare al caso dei club di Serie A. Uno su tutti, già in Europa, è da tempo nel mirino di molti uomini di mercato, decisi ad approfondire i discorsi per capire quale sia la cifra richiesta dal suo club.

I club italiani sul nuovo Osimhen

Lorient Moffi
IL Lorient fa festa dopo un gol di Terem Moffi (LaPresse)

In una intervista su TvPlay, il giornalista nigeriano Lolade Adewuyi ha analizzato i numeri di Victor Osimhen e anche di Ademola Lookman. I due calciatori si contendono il trono nella classifica dei capocannonieri e hanno dato vita ad uno splendido duello. C’è però un altro calciatore nigeriano che brilla in Europa, e in questa stagione sta mettendo insieme cifre da record con numeri di grande livello.

Terem Moffi, al Lorient, ha finalmente trovato continuità, e finora a realizzato 12 gol in 18 presenze. Molti club sono sull’attaccante, e il giornalista Lolade Adewuyi svela un curioso retroscena di mercato. “Ho avuto modo di parlare con lui di recente – ha ammesso –, e sono sicuro che diventerà grande, sarà lui la prossima sorpresa dalla Nigeria”. 

Poi alcune indicazioni sul mercato e sul futuro di Moffi. “Pensavo potesse andare in Premier League ma non è stato così. Non escludo quindi che possa approdare anche in Italia”. Intanto sono i numeri a parlare. Il centravanti nato a Calabar ha messo insieme 12 reti in 18 presenze, è alto quasi un metro e novanta ma è anche rapido ed esplosivo. Numeri e caratteristiche che stuzzicano molti club, pronti all’assalto per tentare di bruciare la concorrenza.

Impostazioni privacy