Inter spinge, vicina la chiusura per Mertens?

225
Romelu Lukaku Belgio Inter

Nel giorno in cui la Germania, primo fra i top campionati europei, fa ripartire il grande calcio, l’ Inter muove i propri pezzi sulla scacchiera del calciomercato. Sotto la sapiente guida del DS Beppe Marotta, i nerazzurri hanno iniziato per tempo a pianificare le prossime mosse, sulla falsariga del modello bianconero della Juve dei primi anni di Conte. D’altronde, vada come vada, con ogni probabilità durante la prossima sessione il reparto offensivo del club meneghino sarà praticamente rivoluzionato: se è ormai certo il mancato riscatto di Alexis Sanchez, che con la casacca nerazzurra non ha mantenuto le aspettative, anche il futuro di Lautaro Martinez sembra quasi definito.

Romelu Lukaku Belgio InterLo “spot” di Leo Messi, che ha definito il Toro “impressionante”, sembra infatti un monito al Barcellona. Tradotto: “Lautaro l’anno prossimo dovrà giocare qui”. Magari al posto di Antoine Griezmann, che con la pulce non ha legato particolarmente. E allora ecco che tornano a salire di prepotenza le quotazioni di Dries Mertens in nerazzurro, anche grazie alle pressioni dell’amico nonché connazionale Romelu Lukaku. L’impressione è che i due, all’ Inter, potrebbero generare una nuova coppia di gemelli del gol, e i loro numeri individuali d’altronde parlano da soli. Marotta è ingolosito dalla prospettiva di mettere a segno l’ennesimo colpo a parametro zero, e probabilmente ci proverà anche in caso di permanenza a Milano, comunque poco probabile, di Lautaro Martinez. Occhio però alla concorrenza: ci saranno da battere in volata sia il Chelsea che lo stesso Napoli, che sta provando a tutti i costi a rinnovare l’idolo “Ciro” Mertens.