Juventus, Dybala da incubo: rinnovo e record per la svolta

dybala juventus
Paulo Dybala (GettyImages)

Paulo Dybala costretto ad un nuovo stop per infortunio: la sua stagione è da incubo, serve una svolta con la Juventus.

Non è stata una grande stagione finora per Paulo Dybala. In termini di gioco e di numeri, l’attaccante della Juve ha deluso le aspettative. Supera poco più i 50 minuti a partita, in 16 presenze. C’è da dire che quest’anno le gare sono tutte ravvicinate e Pirlo ha bisogno di far ruotare i suoi giocatori per averli freschi e a disposizione immediatamente.

E’ anche vero che sono solo tre gli attaccanti di ruolo della Juventus. Mentre Chiesa, Kulusevski e Bernardeschi vengono usati per lo più sulle fasce, o a centrocampo.
Dalla Joya ci si aspetta sempre di più. Il numero 10 sulle spalle pesa ed è pesato come un macigno. Al momento sono solo 3 le reti stagionali, troppo poco per un ‘diez’.

Potrebbe interessarti anche >>> Juventus, un bomber a gennaio: l’annuncio ufficiale sull’obiettivo bianconero

Dybala, stop per infortunio: al rientro record e rinnovo con la Juventus

dybala argentina
Paulo Dybala (GettyImages)

Escluso dalla Nazionale dopo la ripresa dei campionati a causa di un problema fisico, Dybala rischia di non essere più considerato dal proprio ct. L’Argentina abbonda di attaccanti e sicuramente non è il reparto in cui manca la concorrenza. Ora un nuovo infortunio che pregiudica la sua stagione e il suo stato di forma. Stava ritornando a giocare(dopo un affaticamento) con una certa regolarità, ma soprattutto era tornato a far gol e assist. E invece, un nuovo stop che dovrà seguire ad una nuova ripartenza. Salterà il big match contro l’Inter, salterà la Supercoppa contro il Napoli. Se non dovessero subentrare nuovi problemi, il ritorno in campo è previsto a fine mese per la sfida contro la Sampdoria.

Potrebbe interessarti anche >>> Eriksen, Gomez e Milik: così simili, così diversi. Quanto valgono i big 3

Per svoltare questa stagione, al suo rientro serviranno reti e performance. Paulo ha anche un obiettivo da raggiungere: i 100 gol con la maglia bianconera. E’ arrivato a quota 98 con la rete contro l’Udinese, gliene servono due per raggiungere le tre cifre. Inoltre, un tale traguardo potrebbe favorire il discorso per il rinnovo. Dybala ha il contratto in scadenza al 2022: se non arriva la firma entro l’estate, la Juventus di certo non lo lascerà andare a parametro zero il prossimo anno. Dunque, serve convincere la società con le prestazioni, altrimenti questa potrebbe essere la sua ultima stagione in bianconero.