Bologna, intesa con il Rennes per un ex difensore della Juventus: i dettagli

rugani bologna
Daniele Rugani (Gettyimages)

Il Rennes ha riaperto la trattativa per cedere Rugani al Bologna: i contatti tra le due società sono continui anche per un attaccante. 

Esperienza infelice in Francia. Daniele Rugani ha trascorso la prima parte di stagione al Rennes in Ligue1, ma ha giocato appena due partite, poi è stato tormentato da un infortunio. Ora che sembra aver ritrovato la giusta condizione, potrebbe far ritorno in Serie A.

Nelle ultime ore, ci sono diversi club italiani pronti a offrire un contratto al giocatore, ma dovranno trattare con la Juve oltre che con il club francese. Infatti, Rugani è ancora di proprietà del club bianconero, poiché è stato ceduto solo in prestito al Rennes.

Leggi anche >>> Mercato, Juventus tutto su Scamacca: i dettagli e un clamoroso sviluppo

Rugani verso il Bologna: intesa con il Rennes anche per Niang

Rugani verso il Bologna
Rugani verso il Bologna (Gettyimages)

Questa mattina sono cominciate le contrattazioni tra la dirigenza rossoblu e quella francese, ma la differenza tra richiesta e offerta era abbastanza ampia. Il Bologna avrebbe offerto di pagare 800 mila euro al Rennes, più eventuale bonus in caso di salvezza. Tuttavia, il club rossonero chiedeva di pagare circa un milione e mezzo, la metà di quanto speso alla Juventus per ottenere in prestito il difensore. Dunque, non sembravano esserci margini di avanzamento nella trattativa, e invece nelle ultime ore il Bologna e il Rennes avrebbero trovato la giusta intesa. Tuttavia, sulle tracce del difensore ci sarebbero anche Parma e Cagliari.

Inoltre, i due club starebbero negoziando anche per il cartellino di Niang. L’ex attaccante del Milan potrebbe rientrare in Serie A dopo due anni e mezzo. La squadra di Mihajlovic è alla ricerca di una punta e il senegalese è già stato allenato dal tecnico. I contatti tra le due società sono continui e per questa ragione le due trattative – Rugani e Niang – possono andare a buon fine.