Icardi, tra Samp, Inter e PSG: i cinque gol più belli – Video

icardi
Mauro Icardi giocatore del PSG (Getty Images)

Mauro Icardi ha compiuto 28 anni: oggi l’ex Inter gioca nel PSG, e sembra rinato con Pochettino. I cinque gol più belli in carriera

L’arrivo di Pochettino a Parigi a fine dicembre, in sostituzione di Tuchel, ha cambiato il modo di attaccare del PSG. Gioco fluido, ampiezza, scambi nello stretto, questa la transizione offensiva voluta dal tecnico argentino ed Icardi si sta trovando nuovamente a suo agio.

L’attaccante argentino, è stato rivalutato dall’arrivo del nuovo tecnico, e così come altri attaccanti della squadra (Kean, Draxler), non è più così facilmente cedibile ad altre squadre. Maurito, gioca di più e, di conseguenza, è aumentato anche il suo apporto in fase realizzativa. Allontanati al momento, quindi, i fantasmi di Harry Kane, centravanti del Tottenham proprio di Pochettino.

Leggi anche >>> L’involuzione di Romagnoli: da intoccabile a criticato

Leggi anche >>> Quanto cost la Champions: ecco le ripartizioni dei match

I cinque gol più belli di Icardi

Il primo dei cinque gol scelti è ovviamente quello per il quale tutti lo abbiamo iniziato a conoscere. La rete del 2-1 a Torino contro la Juventus, con la maglia della Sampdoria. Un super gol diretto all’angolino sopra Buffon, dopo aver ricevuto palla ed essere andato sull’esterno, allontanandosi dalla marcatura difensiva.

Nel 2016/2017, Icardi manda in visibilio i tifosi dell’Inter all’88mo minuto contro il Torino. Riceve palla in area, resiste ai contrasti del difensore granata, e scaglia in rete un pallone imprendibile, dando ai nerazzurri la vittoria.

Sempre nel 2016/2017, Icardi segna nel derby contro il Milan, ben tre gol, analizziamo  il secondo dei tre, fatto in modo un po’ sbilenco. Su un cross dalla sinistra, l’argentino colpisce in malo modo il pallone, ma la traiettoria assunta dalla palla, fa si che si depositi incredibilmente in gol, con il portiere battuto.

Il gol di tacco

Nella stagione 2017/2018, Maurito, contro la sua ex squadra, la Sampdoria, segna addirittura di tacco. Riceve palla bassa in area, vince un rimpallo col difensore, e senza possibilità di passare ai compagni, si inventa proprio un tacco meraviglioso, prendendo in contro tempo il portiere.

Nel 2019, con la maglia del PSG, Icardi segna un bellissimo gol in anticipo sul difensore, in Club Brugge-PSG di Champions League. L’argentino, fa un movimento per liberarsi del difensore, e poi riceve il cross dalla destra colpendo di prima, senza lasciare scampo al portiere.

Icardi ha segnato tanti bei gol, qui ne sono raccontati solo cinque, ma di sicuro il rimpianto è non averlo visto più a lungo nel campionato italiano. Qualora, però, Pochettino decidesse di sostituirlo, ecco che potrebbero riaprirsi le porte della Serie A, con la Juventus in pole position per prenderlo.