Lazio e Immobile a braccetto: se l’attaccante non segna, sono guai

Immobile è a secco di gol nelle ultime giornate di campionato, se lui non segna, la Lazio non vince

La Lazio sta attraversando il peggior periodo della stagione. Dopo la sconfitta con il Bayern per 4-1 nell’andata degli ottavi di Champions, sono arrivate la sconfitta con il Bologna e la Juventus, nonostante la settimana tipo avuta per via del rinvio della partita col Torino.

A far discutere è anche il brutto periodo di Ciro Immobile. L’attaccante biancoceleste, è a secco da 4 partite di campionato, più quella col Bayern. Le statistiche stagionali, dicono che se lui non segna, la Lazio non vince mai in Serie A.

Nelle partite in cui Immobile non ha segnato, sono arrivate ben 5 sconfitte, con appena 4 gol all’attivo dall’attacco di Inzaghi. Numeri che certamente la dicono lunga sull’apporto e l’importanza della Scarpa d’Oro europea dell’anno scorso.

Leggi anche >>> Ibrahimovic a Sanremo: i migliori momenti dello svedese – Video

Leggi anche >>> Gravina, e le spine della FIGC

Immobile, i motivi dell’appannamento

lazio immobile
Ciro Immobile attaccante Lazio (Twitter))

Ciro Immobile, ha comunque realizzato 19 gol in questa stagione, 14 in Serie A, e 5 in Champions League. Tuttavia, nelle ultime giornate è apparso fuori forma, e spesso anche fuori dal gioco di Inzaghi.

Al tecnico laziale, si rimprovera proprio che Immobile abbia giocato tutte le partite in cui era disponibile, uscendo solo una volta prima del 70 minuto, questo a Bologna dopo aver anche sbagliato un rigore.

Se anche Ronaldo, proprio contro la Lazio ha riposato, è giusto dare anche alla Scarpa d’Oro europea, un po’ di respiro. Adesso, fortunatamente per i biancocelesti, la prossima partita è tra una settimana ad Udine, quindi c’è tempo per riprendersi.

Ciro Immobile, quindi, è il calciatore attorno al quale si muovono le speranze della Lazio. Queste però, non possono rimanere tali, infatti serve ripartire per non vedere il piazzamento Champions allontanarsi, come nelle ultime giornate.