Svanberg, quanta qualità al Bologna: il mercato impazza

Svanberg del Bologna è l’uomo del momento in campo e nel mercato. Infatti, con le suo buone prestazioni ha attirato su di se l’attenzione di vari club.

Il Bologna è tornato alla vittoria domenica contro la Sampdoria, dopo due sconfitte di fila. I rossoblù, hanno vinto e convinto con una bella prestazione, la seconda consecutiva dopo quella di Napoli, dove però la forza degli avversari li aveva sconfitti. A svettare nel match, è stato soprattutto Mattias Svanberg.

Il centrocampista svedese, ha segnato e fatto un assist contro la Sampdoria, arrivando a quota 3 gol in Serie A, più 2 passaggi chiave in totale. Adesso, per la sua squadra la classifica sorride maggiormente, visto che la zona bassa è più lontana.

Con la vittoria di domenica, il Bologna di Mihajlovic è salito al 12o posto in classifica, proprio a meno 1 dai doriani, e il calendario continua a sorridere, visto che dovrà affrontare il Crotone nella prossima partita, prima di avere due super sfide contro Inter e Roma.

Leggi anche >>> Fantacalcio, la rivincita degli outsider: le sfide senza fine

Leggi anche >>> Real Madrid, Zidane ritrova i suoi leader

Svanberg, il Milan scatena l’asta

svanberg mercato
Mattias Svanberg centrocampista del Bologna (Getty Images)

Svanberg, con le sue buone prestazioni in tutta la stagione, e per l’ultima contro la Sampdoria, sta scaldando il mercato del Bologna. Infatti, sul centrocampista svedese, è molto forte il Milan.

I rossoneri, hanno il suo nome sul proprio taccuino da diverso tempo, e con lui, si potrebbe definire un centrocampo ancora più robusto, vista la presenza di Kessié. Tuttavia, il mercato attorno a Svanberg non vede solo una squadra che è interessata alle sue prestazioni.

A gennaio, il Southampton ci ha provato, ma è stato respinto, con il Bologna che non voleva privarsi del centrocampista con mezza stagione ancora da giocare. In Italia, inoltre, viene seguito anche dall’altra milanese, l’Inter, e dalla Juventus. Ma, al momento, l’unica cosa certa è che si dovranno sborsare parecchi soldi per averlo, circa 20 milioni.

Svanberg, quindi, è già un nome caldo per il mercato estivo. Grazie alle sue prestazioni, di gran qualità e sostanza in mezzo al campo per tutta la stagione, sta portando il Bologna ad una salvezza più che tranquilla, e questo fa si che il suo nome piaccia molto alle big.