De Rossi in Nazionale: il ritorno dell’ex centrocampista con l’Italia

De Rossi torna in nazionale
De Rossi torna in nazionale (Getty Images)

De Rossi in nazionale: l’ex centrocampista giallorosso torna in nazionale già dal prossimo match.

De Rossi in nazionale, adesso è ufficiale. L’ex centrocampista della Roma tornerà con il gruppo degli azzurri già da domenica. Una notizia gradita per il tecnico Roberto Mancini, che avrà a disposizione un uomo dal carattere forte e un ex calciatore che potrà dare esperienza allo staff del commissario tecnico. Lo ha annunciato la Federazione con un comunicato in cui svela come è nata l’idea di affiancare a Mancini l’ex centrocampista giallorosso.

“La Nazionale riabbraccia Daniele De Rossi. L’ex centrocampista azzurro – recita la nota – è da oggi ufficialmente nel gruppo dei collaboratori tecnici della Nazionale guidata da Roberto Mancini. Si affiancherà dunque a Chicco Evani, Attilio Lombardo, Giulio Nuciari e Fausto Salsano, per iniziare una nuova avventura. Questa volta in panchina, dopo una lunga e vincente carriera da calciatore. De Rossi, che questa mattina nella sede della FIGC a Roma ha firmato il contratto che lo lega alla Nazionale fino al termine dell’Europeo, già domenica tornerà a varcare il cancello di Coverciano, sede del ritiro dell’Italia in vista degli incontri con Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania, tornando in quel luogo nel quale per anni è stato uno degli assoluti protagonisti”.

Leggi anche: Europa League, Milan e Roma per interrompere la maledizione italiana

De Rossi in Nazionale, sarà nel gruppo in vista dell’Europeo: “Ringrazio Mancini”

https://twitter.com/AliprandiJacopo/status/1372516029771956225

De Rossi farà parte dello staff di Roberto Mancini, che si arricchisce di un ex calciatore di talento e temperamento. E’ stata una scelta della Federazione che ha raccolto il parere favorevole del ct. La bandiera della Roma ha firmato oggi il contratto che lo legherà alla nazionale fino al termine dell’Europeo e potrebbe diventare uno degli allenatori della Federazione.

De Rossi torna quindi in Nazionale ed ha voluto ringraziare pubblicamente il commissario tecnico. “Sono orgoglioso di questa chiamata – ha dichiarato oggi dopo aver firmato il contratto che lo porterà a Covercianoe devo dire grazie alla Federazione e a Roberto Mancini per la fiducia riposta in me”.

Dopo l’esperienza con il Boca e il patentino ottenuto in un corso con Vieri e Del Piero, De Rossi inizia così una nuova carriera che da collaboratore di Mancini potrebbe lanciarlo nel calcio che conta.