Athletic Bilbao-Eibar, ospite inatteso in campo: la protesta dei baschi – Foto

athletic bilbao eibar
Drone in campo in Athletic Bilbao - Eibar (gettyimages)

Durante la partita di LaLiga tra Athletic Bilbao e Eibar un drone è caduto in campo con un messaggio: la protesta del popolo basco contro gli Europei. 

Durante il match di LaLiga della 28a giornata tra Athletic Bilbao ed Eibar al San Mamés, il gioco è stato interrotto per qualche minuto a causa di un inconveniente. Infatti, nel bel mezzo della partita, è caduto in campo un drone dal cielo, al quale era legata una bandiera.

Fortunatamente, l’oggetto volante non ha colpito nessuno dei presenti sul terreno di gioco. Il direttore di gara ha fermato prontamente la partita per qualche istante e ha raccolto il drone e la carta che assomigliava molto ad uno striscione pubblicitario. Non a caso, su di esso era presente un messaggio in lingua basca.

Leggi anche >>> Ceferin vuole i tifosi ad Euro 2021, fuori le città che non si adeguano: chi rischia

Athletic Bilbao-Eibar, drone in campo: la protesta contro Euro 2021

Drone in Athletic Bilbao Eibar
Drone in Athletic Bilbao Eibar (gettyimages)

L’uomo col tempo ha evoluto il modo condividere i propri messaggi. Dalla lettera chiusa all’interno di una bottiglia lasciata navigare in mare aperto, si è passati al piccione viaggiatore, fino ai giorni nostri: l’utilizzo del drone come veicolo di contenuti. Il piccolo velivolo caduto al San Mamés durante Athletic-Eibar portava con sé un messaggio chiaro e tondo alla federcalcio spagnola e al Governo centrale.

Infatti, lo slogan che accompagnava l’APR -Aeromobile a pilotaggio remoto – recitava: “Bilbao Eurocopa Honi Ez“. Dal basco all’italiano si può tradurre in: “No a Bilbao per il campionato europeo“.

In effetti, già un paio d’anni fa un movimento di protesta basco rifiutava l’organizzazione degli Europei al San Mamés e in qualsiasi posto dei Paesi Baschi. Lo slogan utilizzato al tempo assomiglia molto a quello rilevato in campo durante la partita. Il motivo di questa contestazione è riconducibile al fatto che la città di Bilbao possa esser venduta a livello internazionale come un luogo legato alla Spagna. Ma parte dei cittadini vorrebbe l’indipendenza dallo Stato centrale e non vorrebbe dare il consenso all’utilizzo dello stadio cittadino per far fruttare denaro al Governo, considerato un’oppressore.

Nonostante tutto, gli Europei si disputeranno anche a Bilbao. Lo stadio dell’Athletic dovrà ospitare 3 gare della fase a gironi e un ottavo di finale. Oltretutto, sarà lo scenario di casa della Roja di Sergio Ramos e compagni per le tre partite del gruppo.