Lewandowski da record, Müller vicino: il Bayern dilaga in 10 uomini

Polonia infortunio Lewandowski
Polonia e Bayern in apprensione per l'infortunio a Lewandowski (Getty Images)

Lewandowski da record in un primo tempo con lo Stoccarda giocato in 10. Tripletta in 20 minuti e Müller vicino. E’ lui il migliore attaccante in questa stagione.

E’ un Lewandowski da record a scardinare la resistenza dello Stoccarda. Dopo l’espulsione di Alphonso Davies al 18′, il Bayern sembrava poter risentire dell’inferiorità numerica. La risposta è stata veemente e guidata dal maggior candidato alla Scarpa d’Oro. Tre gol in 20 minuti, che sommati al centro di Gnabry, hanno regalato ai bavaresi il poker con cui hanno chiuso il primo tempo.

Lewandowski da record e devastante alla guida di una squadra imbattibile. Il Bayern ha chiuso i conti in pochi minuti, nel giorno in cui Alaba diventa lo straniero con più presenze nella storia del club al fianco di Frank Ribery. E intanto il bomber polacco prosegue nella caccia al primato di Gerd Müller e scatena le reazioni dei tifosi di tutto il mondo sui social. Meriterebbe il Pallone d’oro per quanto fatto fino ad ora, e le prossime partite potrebbero lanciarlo con maggiore forza nella storia dei bavaresi.

La sua tripletta stacca Haaland nella classifica marcatori, e con 35 gol in 25 presenze, viaggia alla straordinaria media di un centro ogni 70 minuti. Se si considerano i minuti persi a causa delle sostituzioni, la media del bomber polacco diventa incredibile. Un gol per tempo quasi. Oggi un Lewandowski da record ne ha messi a segno 3, e sta per sgretolare il primato storico di una bandiera del Bayern Monaco.

Leggi anche: Bayern Monaco, Lewandowski e Alaba non vanno in nazionale

Lewandowski da record: 3 gol in 20 minuti in inferiorità e Müller è avvisato. I social si scatenano

bayern lewandowski
Alaba e Lewandowski giocatori del Bayern (Getty Images)

E’ un Lewandowski da record quello che ha sgretolato lo Stoccarda in 20 minuti con la squadra in inferiorità numerica. Un calciatore a cui sarà difficile togliere la Scarpa d’Oro, ma che meriterebbe di essere premiato anche con il Pallone d’oro. E’ lui il bomber più forte al mondo in questo momento. Meglio di Ronaldo e Messi, più prolifico di Mbappè e anche di Haaland, che continua a stupire ma anche ad incassare le risposte a distanza di un attaccante dai numeri spaventosi.

Quanto messo in mostra oggi ha dell’incredibile. Tre palloni giocabili e tre centri. Mentre lo Stoccarda pregustava la possibilità di fare lo sgambetto alla capolista in 10, è entrato in scena un Lewndowski da record. Lo storico traguardo di Gerd Müller, capace di realizzare 40 reti in una sola stagione in Bundesliga, è ad un passo dall’essere incenerito.

Trema la storica bandiera dei bavaresi, perché Lewandowski è a quota 35, e a meno di clamorose sorprese dovrebbe sorpassare il mito del Bayern e stabilire un nuovo e insuperabile traguardo. Intanto i social commentano la prestazione di un calciatore meraviglioso per la capacita di aiutare la squadra e di finalizzare il lavoro dei compagni. E’ per i tifosi del Bayern è il Goat. Il migliore di tutti i tempi. Intanto però arrivano i complimenti dagli amanti del calcio in tutto il mondo, e in tutte le lingue.

https://twitter.com/LekxBee/status/1373300726647119878

https://twitter.com/RICCO_FEDE_J/status/1373302895773429772