Serie A femminile, tutte in campo per un turno vibrante – VIDEO

Esultanza Juve femminile
La Juve femminile prima e sempre più compatta - Getty images

Serie A femminile in campo, turno di campionato abbastanza particolare e pieno di sussulti.

Il campionato di Serie A femminile, al contrario di quello maschile, sarà regolarmente in campo nel weekend. Occasione utile anche per avere le luci della ribalta, in un torneo che sta comunque avendo una sua buona fetta di popolarità. Il merito va dato a chi ha inseguito questo progetto con regolarità e a chi ha investito decisamente. Non è un caso che l’interesse del campionato è cresciuto con l’avanzare delle grandi squadre, che hanno riversato energie e denaro anche nel mondo in rosa.

Come nel caso della Juventus, una sorta di macchina schiaccia tutto in Italia, ma non in Europa (dove abbiamo già sentito questa storia?). Il divario tra le ragazze di Rita Guarino e il resto della Serie A è decisamente importante.

Le bianconere hanno vinto tutte e sedici le gare sin qui disputate in campionato nella Serie A femminile, per un totale di 48 punti, 49 gol fatti e 8 subiti, praticamente in media uno ogni 180 minuto. L’avversario di domani sarà dei più facili, la Pink Bari ultima a quota tre punti, con una sola vittoria in sedici gare. Ovviamente, mai testacoda poteva rivelarsi più scontato, forse sarà l’occasione per vedere nuovi schemi e nuove proposte per le bianconere.

Soprattutto si fanno i conti con la macchina per scoprire quante gare mancheranno alla conquista del quarto titolo italiano consecutivo

Derby di Milano dai cuori forti

Maldini. Gazidis, Massara - Getty images
Serie A femminile osservata da vicino dai vertici del Milan – Getty images

La Juventus è tallonata dal Milan di Maurizio Ganz, che dista sei lunghezze. Nello scontro diretto ha perso 4-0 a Torino e deve pensare più a difendere la seconda piazza valida per l’Europa. L’incontro di domani alle 12.30 sarà il derby contro l’Inter, gara praticamente da tripla. La classifica dà i favori al Milan, che ha ben 25 punti di distacco sulle rivali (42 il Milan, 18 punti l’Inter), ma la vittoria in Coppa Italia delle nerazzurre ha ridato animo a questa partitissima.

https://twitter.com/FIGCfemminile/status/1375402148125503493

Oggi, intanto, incomincerà il turno di campionato con il primo anticipo. Alle 12.30 la Florentia ospiterà in casa il Sassuolo, terzo in classifica e pronto per il rush finale con alcune giovani ragazze abbastanza interessanti.

Alle 14.30 altre due sfide del torneo. La Roma ospiterà in casa il San Marino, che sta lottando per la salvezza. Il Verona, invece, avrà la visita della Fiorentina, gara in cui le scaligere vorranno dare una scossa al loro torneo, mentre le viola sembrano un perenne cantiere aperto.

https://twitter.com/FIGCfemminile/status/1374707570741510154

A completare domani, alle 14.30, la sfida tra Napoli ed Empoli. Proibitivo sarà l’impegno delle campane, penultime a quota 8 contro le ben più quotate toscane. Il Napoli ha un solo punto di distacco dal San Marino e sarà questa la lotta salvezza che accompagnerà il torneo nelle prossime sei partite di campionato.