Haaland, con il Manchester City da avversario a rinforzo?

Inter Lukaku Barcellona Haaland
Koeman ha chiesto al Barcellona Haaland o Lukaku (Getty Images)

Il futuro di Erling Braut Haaland incrocerà sicuramente la strada del Manchester City. Il bomber norvegese questa sera in campo contro la squadra di Guardiola, club che potrebbe pagarlo a peso d’oro in estate pur di portarlo in Premier League.

A 20 anni Erling Haaland ha decisamente bruciato tutte le tappe. Un talento precoce alla Mbappè il gigante norvegese che in poco più di una stagione non solo ha convinto il Borussia Dortmund a puntare su di lui, prelevandolo appena maggiorenne dal Salisburgo, ma che potrebbe convincere anche il Manchester City a spendere una cifra folle per portarlo in Premier League.

I numeri di Haaland sarebbero impressionati anche se non dovessimo considerare la sua età, ma diventano ancor più mostruosi se accostati a un ragazzo che farà 21 anni il prossimo luglio. Quando, chissà, potrebbe avere già indosso la maglia del Manchester City. Il destino ha voluto che proprio Guardiola fosse sulla strada del Dortmund in Champions e che, al contempo, i citizens siano dati da varie voci di mercato come club più interessato al bomber norvegese.

Haaland Juve champions proposta
Haaland, uno dei calciatori che brillano in Champions (twitter)

Nonostante Guardiola solo pochi giorni fa abbia escluso l’arrivo di un nuovo attaccante (nonostante la partenza di Aguero), in tanti non danno credito alle parole di Pep, sostenendo come il viaggio di Raiola in Inghilterra fosse finalizzato all’incontro con la dirigenza del Manchester City.

In attesa di parlare di mercato, però, sarà questa sera il campo a esprimere il suo (primo) verdetto. E sul campo Haaland vuole arricchire il suo score già sensazionale di 10 gol nella competizione.

Potrebbe interessarti anche–> Barcellona, Pjanic ora è un caso: cosa succede?

Haaland, stasera il Manchester City… e poi?

È indubbio come stasera Haaland sarà l’osservato speciale della gara. Tutte le attenzioni, o quasi, su di lui che guiderà il suo Borussia Dortmund contro quella che da molti è considerata la squadra più forte del mondo. Adesso non è tempo di parlare di mercato per un ragazzo che, per quanto precoce, ha appena 20 anni e potrebbe subire il contraccolpo psicologico di fronte a tutte queste dichiarazioni.

Non posso impedire a Mino Raiola e Alfie Haaland di viaggiare” ha detto Edin Tergic, allenatore dei tedeschi, “sta a loro. Sono adulti e liberi di scegliere quel che vogliono fare, anche se forse potrà avere un impatto su Erling“.

In attesa di vedere se Haaland riuscirà a confermarsi anche contro lo squadre di Pep, andiamo alla scoperta delle probabili formazioni di questa sera:

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Ederson; Walker, Stones, Ruben Dias, Cancelo; Rodri, Gundogan; Sterling, Bernardo Silva, Foden; De Bruyne. ALL.: Guardiola.

BORUSSIA DORTMUND (4-3-2-1): Hitz; Emre Can, Akanji, Hummels, Guerreiro; Delaney, Bellingham, Dahoud; Hazard, Reus; Haaland. ALL.: Terzic.