Real Madrid Liverpool, un big dà forfait: positivo al Covid

Real Madrid liverpool positivo
Real Madrid Liverpool è scossa da un calciatore positivo al Covid (Getty Images)

Anche in Champions League torna l’incubo Covid: c’è un big positivo che non prenderà parte al match fra il Real Madrid e il Liverpool.

L’avvicinamento al match fra Real Madrid Liverpool è scosso dal Covid. C’è infatti un calciatore molto importante risultato positivo al tampone, e a poche ora dall’inizio dei quarti, saranno avviati i controlli per evitare nuovi problemi. Lo ha comunicato il Real Madrid, che perde un pezzo da 90 in vista della gara contro i Reds di Klopp. Il calciatore coinvolto è fra le altre cose reduce dalle qualificazioni ai Mondiali della propria nazionale.

Una notizia che crea apprensione agli spagnoli e anche per gli altri club che hanno riabbracciato i membri della Francia di ritorno dalla nazionale. Il difensore è stato posto in isolamento e si attendono comunicazioni per la disputa di Real Madrid Liverpool, che dovrebbe giocarsi regolarmente.

Il Real Madrid però ha avviato un nuovo giro di tamponi e rischia di perdere altri calciatori. Solo dopo un ulteriore screening si capirà se ci siano o meno altre pedine di Zidane coinvolte.

Leggi anche: Rinvio Juve Napoli, la decisione dell’Asl: Bernardeschi preoccupa

Real Madrid Liverpool, un blancos positivo al Covid: Zidane in allarme

Real Madrid Liverpool positivo Covid
Trema il Real MAdrid, che sarà impegnato con il Liverpool: Varane è positivo al Covid (Getty images)

Real Madrid Liverpool rischia quindi essere movimentata dalla notizia di un calciatore positivo al Covid. Lo ha comunicato la società spagnola, che ha svelato gli esiti dei tamponi. Raphael Varane sarà assente ed è già in isolamento dopo il test effettuato questa mattina. Nel pomeriggio i calciatori saranno sottoposti ad un nuovo screening per affrontare con maggiore serenità l’impegno con il Liverpool.

Continua quindi la catena di contagi dopo le partite delle nazionali. Non è chiaro se Varane abbia contratto il Covid con la Francia, ma intanto gli altri club tremano e restano in attesa di novità. La gara prevista per stasera si svolgerà regolarmente, ma Zidane trema. La rincorsa alla Liga è infatti apertissima e l’obiettivo in Europa è alla portata di una squadra che rischia di perdere pedine importanti nel momento più caldo della stagione.