Juventus, con l’Atalanta Dybala e Ronaldo ‘avversari’: un record per due

Dybala ronaldo pre partita
GENOA, ITALY - JUNE 30: Cristiano Ronaldo of Juventus (left) and Paulo Dybala of Juventus line-up before the Serie A match between Genoa CFC and Juventus FC at Stadio Luigi Ferraris on June 30, 2020 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Si avvicina uno dei big match della prossima giornata di campionato. Juventus ospite dell’Atalanta per consolidare il terzo posto in classifica e allungare sulla quarta. Tra i bianconeri Dybala e Ronaldo ‘avversari‘, a caccia dello stesso record.

Due vittorie consecutive in campionato per la Juventus che, tra Napoli e Genoa, ha riaggiustato una rotta che stava pericolosamente sbandando. I bianconeri sono tornati terzi in classifica e domenica a Bergamo sfideranno l’Atalanta che insegue ad appena un punto di distanza. Obiettivo non solo confermare, almeno, la terza posizione, ma cercare soprattutto di allungare sulle inseguitrici e dirette concorrenti per un posto in Champions League. L’Atalanta appare più in forma dei bianconeri e domenica cercherà la vittoria per scavalcarli in classifica. Gasperini si affiderà a super Zapata: il colombiano (due gol contro la Fiorentina) ha nei bianconeri una delle sue vittime preferite con i 5 reti all’attivo tra Udinese, Samp e appunto Atalanta.

Leggi anche–> Atalanta, contro la Juventus Zapata è implacabile

Dall’altra parte Pirlo si affiderà alla voglia di riscatto di Ronaldo, a secco contro il Genoa e nervoso a fine match, e probabilmente dal primo minuto lancerà anche Dybala, papabile titolare per la prima volta dopo oltre tre mesi. Proprio il 7 e il 10 dei bianconeri andranno a caccia di un record comune: i 100 gol con la maglia della Vecchia Signora.

Juventus, Dybala a 99 e Ronaldo a 97: con l’Atalanta per i 100

Paulo Dybala potrebbe diventare a Bergamo il primo giocatore non europeo a raggiungere il traguardo dei 100 gol con la maglia della Juventus. Sono fin qui 4 gli stranieri ad esserci riusciti, ma tutti europei (Charles, Hansen, Platini, Trezeguet). Alla Joya basta un gol per raggiungere la tripla cifra ed entrare ancora di più nella storia del club bianconero.

Distaccato di due reti c’è Cristiano Ronaldo: il portoghese è arrivato alla Juve tre anni dopo Dybala (2018 contro 2015) e in meno di tre stagioni ha quasi raggiunto quota 100 gol con la maglia della Vecchia Signora. La media gol dell’ex Real Madrid è nettamente superiore a quella del compagno di squadra, considerando che a CR7 sono servite meno di 130 gare per segnare 97 reti.

Contro l’Atalanta entrambi andranno in cerca del gol numero 100, e chissà se questo fattore non possa ‘influenzare‘ eventuali scelte sotto porta. Non tanto per quanto riguarda Ronaldo, che non perde occasione di finalizzare, quanto per Dybala, maggiormente a servizio dell’asso portoghese.