Finale Coppa del Re: magia di Messi, il Barcellona vola con l’Athletic Bilbao- VIDEO

messi ride gol
Getty Images

Atto conclusivo della Coppa del Re in scena allo stadio De La Cartuja di Siviglia. In campo il Barcellona contro l’Athetic Bilbao in quella che potrebbe essere l’ultima finale disputata da Messi con la maglia blaugrana.

Il Barcellona domina ma ci mette un’ora prima di sfondare il muro di Marcelino e del suo Bilbao. I blaugrana vincono la Coppa del Re e in parte raddrizzano una stagione che non era iniziata di certo sotto i migliori auspici. Gol di Griezmann, de Jong e doppietta di Messi (splendida la prima rete) per i catalani che calano il poker tutto nella ripresa.

messi gol barcellona esultanza
Il Barcellona esulta dopo il gol di Leo Messi – Getty Images

Primo tempo che si chiude sullo 0-0. 45 minuti giocati ad alta intensità e buon ritmo da parte degli uomini di Koeman, che tuttavia non riescono quasi mai a sfondare nonostante la grossa mole di gioco creata. L’occasione più ghiotta, paradossalmente, è della squadra di Marcelino, che va vicina al vantaggio con una deviazione sotto porta mancata di Raul Garcia.

Leggi anche–> Messi, 6 anni fa il gol capolavoro contro il Bilbao 

Finale Coppa del Re: si scatena Messi

Nella ripresa però il Barcellona si rifà con gli interessi: nei primi 7 minuti tre interventi decisivi di Unai Simons, poi si scatena la bufera blaugrana contro i bianco rossi. Apre le marcature Griezmann su assist di de Jong, poi è lo stesso olandese su suggerimento di Jordi Alba a deviare in rete di testa. I blaugrana dilagano e alla festa non poteva mancare Messi: l’argentino nel giro di pochi minuti (68′ e 72′) sigla una doppietta, con la prima rete un’autentica perla dopo un dribbling dei suoi in area al termine di una discesa partita da centrocampo. Un poker che sancisce il trionfo del Barcellona e la rivincita personale di Koeman. Quella che sta maturando è invece la sesta finale di Coppa del Re consecutiva persa dal Bilbao (la vittoria manca ormai da 37 anni).

Per Laporta primo trofeo dal suo ritorno alla presidenza dei blaugrana. Riuscirà il numero uno del club a convincere Leo Messi a rimanere al Camp Nou? Una telenovela, quella del futuro della Pulce, che probabilmente si concluderà (in un senso o nell’altro) solamente a fine stagione. Intanto il Barcellona si gode la sua Coppa del Re numero 31, primo trofeo dal 2019.