Vlahovic, il destino è segnato: la Fiorentina si fa sfuggire i top player

Dusan Vlahovic non è il primo e probabilmente non sarà l’ultimo talento della Fiorentina ad esser destinato alla cessione: tutti i top player che hanno “tradito” Firenze.

Il miglior calciatore della Fiorentina in questa stagione è senza dubbio Dusan Vlahovic. L’attaccante serbo ha già messo a segno 15 gol in campionato, anche se la squadra non sta rispettando le attese iniziali e sta disputando una stagione davvero deludente. Addirittura, la viola rischia la retrocessione, ma diversi top club -italiani e stranieri – sono pronti a puntare sul gioiellino classe 2000.

Il contratto di Vlahovic scade nel 2023, ma è davvero difficile che possa restare ancora un altro anno a Firenze. Ma ormai i tifosi sono abituati a vedere esplodere talenti all’Artemio Franchi, pronti a fare il grande salto in altre società, magari più blasonate. L’ultimo caso riguarda proprio Federico Chiesa, che negli ultimi giorni del mercato estivo è approdato alla Juventus.

Leggi anche >>> Vlahovic, la Fiorentina non fa sconti: Commisso vende ma il prezzo è alto

Fiorentina, Vlahovic l’ennesimo talento “sprecato”: quanti top player ceduti dopo l’esplosione

Federico Chiesa con la fascia da Capitano della Fiorentina (GettyImages)

La maglia viola l’hanno indossata davvero tantissimi talenti. Molti di questi, però, sono stati solo di passaggio e hanno continuato la carriera altrove, cercando di ambire a trofei importanti. Negli ultimi 10 anni, uno degli attaccanti più importanti ad aver indossato la maglia della Fiorentina è Jovetic, il quale a 23 anni e dalla classe cristallina, ha preferito proseguire la carriera in Premier League con il Manchester City. Pochi anni più tardi, il difensore Savic – conteso da diversi top club – ha lasciato l’Italia per la Spagna, proseguendo la carriera all’Atletico Madrid. L’anno successivo, fu il momento topico di Marcos Alonso. Terzino di grandi qualità, che fu subito portato a Londra, sponda Chelsea.

Negli ultimi anni, altri due calciatori offensivi hanno fatto innamorare la Curva Fiesole. Federico Bernardeschi e Federico Chiesa si sono resi protagonisti per aver mostrato il loro grande potenziale, ma entrambi a distanza di 3 anni hanno preferito tradire la Fiorentina per la Juventus. Non sarà la stessa destinazione di Vlahovic, ma è improbabile che il #9 prosegua in Toscana. Il presidente Rocco Commisso lo valuterebbe attorno ai 60 milioni. Supererebbe di fatto la cessione più importante della società, che al momento appartiene a Cuadrado, altro giocatore che ha lasciato il segno con la Fiorentina ma ha preferito l’estero dopo l’esplosione in Serie A.