Risultati infrasettimanale Serie A: Alex Sandro ‘salva’ Pirlo, l’Inter allunga

Alex Sandro gol
Getty Images

Risultati – Turno infrasettimanale che prosegue in Serie A dopo la gara di ieri tra Verona e Fiorentina (1-2). In serata la Juventus torna al successo contro il Genoa in casa, l’Inter pareggia ma allunga in classifica. Bagarre Champions e salvezza serrate.

Un turno infrasettimanale di campionato che, fin qui, ha accentuato ulteriormente le bagarre per la corsa Champions e salvezza. Primo scossone ieri dato dalla Fiorentina che a Verona esce con i 3 punti importantissimi per staccarsi dalle zone basse della classifica. Avversario della Viola nella prossima giornata sarà la Juventus, che stasera centra il bottino pieno contro il Parma nonostante l’iniziale spavento.

Leggi anche–> Ronaldo ci ‘ricasca’: altro errore in barriera

Al gol di Brugman su punizione risponde, tra la fine del primo tempo e l’inizio del secondo, Alex Sandro con un’inedita doppietta. Poi è de Ligt a chiudere definitivamente i conti. I bianconeri si rimettono in carreggiata nella corsa alla Champions League, approfittando anche del passo falsi del Milan che, a San Siro, cade nuovamente. A passare è il Sassuolo che con una doppietta di Raspadori ‘annulla‘ il momentaneo vantaggio di Calhanoglu. Rossoneri che si ritrovano pienamente coinvolti nella bagarre per l’Europa che conta, importatissimi gli scontri diretti di domani sera: Roma-Atalanta e Napoli-Lazio.

Un ko quello del Milan che favorisce l’Inter, alla quale basta un pareggio in casa dello Spezia (1-1) per allungare in classifica. A Farias risponde Perisic.

Risultati infrasettimanale Serie A: corsa salvezza infuocata

Grande e viva la bagarre per non retrocedere. Il Cagliari bissa la vittoria contro il Parma e lo fa in casa dell’Udinese (1-0), il Benevento impatta con il Genoa per 2-2 mentre il Torino esce da Bologna con un punto prezioso. Il Crotone perde ancora, contro la Samp per 1-0, e ora attende solo l’aritmetica per la retrocessione.

Joao Pedro del Cagliari - Getty images
Joao Pedro, in gol stasera – Getty Images

Al penultimo e terzultimo posto ci rimangono Parma e Cagliari, con il Benevento e Torino a +3 sulla zona retrocessione e lo Spezia assieme a Fiorentina e Genoa due lunghezze più avanti. Un finale di campionato, sia per la parte destra che sinistra di classifica, ancora tutto da vivere.